“Blade Runner 2049”, svelati nuovi retroscena

143
0
Blade Runner 2049
Blade Runner 2049

Durante il CinemaCon di Las Vegas, la Sony Pictures ha mostrato in anteprima un nuovo trailer di Blade Runner 2049, il sequel più atteso dell’anno. Il film di Denis Villeneuve con Ryan Gosling e Harrison Ford è ambientato a Los Angeles e Las Vegas, in una realtà apocalittica dove le città sono colpite da tempeste di sabbia e popolate da androidi.
Gosling, presente alla manifestazione, ha rivelato al pubblico presente che nel realizzare il film hanno cercato di mantenere un livello minimo di effetti speciali digitali. Il filmato proiettato ha svelato nuove sequenze tra Deckard (Harrison Ford) e il personaggio di Gosling, l’Agente Q: a quanto pare la scena mostrata nel primo trailer del loro faccia a faccia continua con alcune trappole, che l’Agente Q dovrà superare per interagire con Deckard.

Svelato anche il look di Jared Leto, nei panni di un personaggio disturbante (stile Joker): il creatore dei replicanti, un uomo con un complesso paterno nei confronti dei suoi androidi. Un’inquadratura lo mostra mentre accarezza un androide nudo ancora immerso nel liquido amniotico: «Ogni civiltà è stata costruita sulle spalle di una forza lavoro a disposizione. Noi creiamo angeli, ma solo io ne posso creare così tanti. Buon compleanno!».
Nel trailer sono presenti anche immagini di Gosling pieno di sangue e della replicante interpretata da Ana de Armas . In un’altra sequenza il personaggio di Robin Wright si rivolge a Gosling dicendo: «C’è un ordine nelle cose, è quello che facciamo qui. Facciamo ordine».
Blade Runner 2049 uscirà nei cinema dal 5 ottobre e sarà distribuito dalla Warner Bros. In attesa del rilascio internazionale del nuovo trailer, gustiamoci il precedente:

CONDIVIDI
Nato a Giussano, nel centro della Brianza. Classe ’89. Diploma scientifico, laurea triennale presso l’Università degli Studi di Milano in Scienze Umanistiche per la Comunicazione. Dal 2012 al 2016 ha vissuto a Bologna dove ha conseguito la laurea magistrale in Cinema, televisione e produzioni multimediali. Dal 2010 collabora come tecnico, speaker e redattore per la web radio Bmradio.it di Seregno dove conduce un programma dedicato al cinema: Green Screen. Nell’autunno del 2016 ha collaborato a Bologna per la radio in software libero, Radio città Fujiko, conducendo il programma mattutino Good morning Cinema. Grande interesse per serie tv, musica, cinema e tutto quello che riguarda il mondo dello spettacolo.