30 marzo 1981, esce Momenti di Gloria

62
0

Oscar per il Miglior Film del 1982, primo film britannico a vincere dal 1968, Oscar per i migliori costumi della nostra Milena Canonero, Oscar per la miglior sceneggiatura e ovviamente Oscar per quella che è unanimemente considerata una delle più memorabili colonne sonore di tutti i tempi, quella di Vangelis, che diventerà la colonna sonora ufficiosa dei Giochi Olimpici da allora.

Incredibile in quest’epoca ipertecnologica vedere come si allenavano gli atleti di quegli anni ’20, e con quali abiti (incluso un maglione di lana), ma si tratta effettivamente di una storia vera, quella di un gruppo di atleti britannici che finirà col vincere gran parte del medagliere di atletica alle Olimpiadi di Parigi nel 1924.

Musiche straordinarie per scene stilisticamente perfette, incluso la mitica corsa nel quadrangolo del Trinity College di Cambridge; e personaggi straordinari,  dalll’atleta di religione ebraica Harold Abrahams che vincerà i 100 metri, a quello fervente cristiano Eric Liddel, che decide di non competere nei 200  perché si svolgono la domenica, al che decide di correre  i 400 mt che si disputavano il sabato (e vince). Storia particolarissima quella di Eric Liddel, che fu ordinato sacerdote metodista e morì missionario in Cina; e l’attore che lo interpretò, Ian Charleson, mori qualche anno dopo di AIDS, una delle prime star a rendere pubblica la propria condizione.

Altre ricorrenze

  • 1937, nasce Warren Beatty, attore e regista, 7 film candidati all’Oscar (Reds vince nel 1981)
  • 1950, nasce Robbie Coltrane, attore scozzese nelle serie di Harry Potter e James Bond
  • 1964, nasce Ian Ziering, attore al cinema (Romeo e Giulietta di Zeffirelli) e in TV (Beverly Hills 90210)
  • 1986, muore James Cagney, attore de Angeli con La Faccia Sporca, Ribalta di Gloria (Premio Oscar 1943) e La Furia Umana
  • 1992, muore Luigi de Laurentiis, produttore italiano di Le Notti di Cabiria e Un Borghese Piccolo Piccolo
CONDIVIDI
Jacopo Licciardi
Nato a Reggello (FI) nel 1973, laurea in giurisprudenza saggiamente messa in bacheca e praticamente mai utilizzata, si trasferisce a Milano nel Settembre 2001, dopo trascorsi in UK e USA, qualche giorno prima del crollo delle Torri Gemelle (dunque, con alibi). Professionista in ambito Risorse Umane, Coach e Formatore, adora i libri, i fumetti (supereroistici in primis), la storia, i viaggi, i gatti e naturalmente il cinema, soprattutto pop e a stelle e strisce. Nerd a tutti gli effetti.