Fast & Furious 8. Dieci cose da sapere

214
0

Ormai lo sanno tutti. Mentre Dom Toretto / Diesel si gode il viaggio di nozze fa uno strano incontro che lo porta a “tradire” la familia (allargata, di amici ed ex nemici) con la bella cattiva di turno (Charlize Theron).  Ecco le 10 cose da sapere per godersi il primo film in cui le macchine sono inseguite da un sommergibile a ritmo di esplosioni e accelerazioni. Le abbiamo prese da movies.ie

1 Seconda volta senza Paul Walker. Che già non era apparso nel sesto film (Tokyo Drift) ed era morto durante le riprese del settimo ascendendo in elettronica in paradiso con un’auto bianca

2 Di ritorno a New York, città che pure aveva ispirato la franchise. Che poi era andata nei posti più esotici del globo.

3 Primo set cubano per un film Hollywoodiano da quando è caduto l’embargo nel 2015

4 Chi era davvero Furious. Dwayne Johnson durante le riprese aveva fatto capire su un post in Instagram che con un partner (Diesel? Non lo nomina…), si era infuriato e rinviava i fan a controllare all’uscita del film in quali scene si sentiva a disagio e lo faceva anche vedere chiaramente.

5 Esplosiva prima volta in Islanda per la franchise che non si era mai spinta così a Nord e -pare- esplosione da record, la prima ambientata da Hollywood in un luogo così gelido.

6 Il regista è un habitué. F Gray Gray aveva già lavorato con Vin Diesel in Il risolutore, con Jason Statham e Charlize Theron in The Italian Job e con Dwayne Johson in Be Cool.

7 La prima primadonna cattiva. Charlize Theron entra nella franchise e lo fa con un lussuoso ruolo di villain: ed è la prima volta che il cattivo è femmina e in apparenza seduce l’eroe. Ricordatevi che la Theron arriva da un ruolo di primadonna nell’ultimo Mad Max.

8 E tutti gli altri di lusso. In questo ottavo episodio, oltre alla Theron anche Helen Mirren e Kurt Russell hanno raggiunto la familia Toretto con Johnson, Statham, Michelle Rodriguez e Tyrese Gybson

9 Quinta volta per Brian Tyler. Che musica Fast & Furious 8 dopo firmato le colonne sonore del terzo, quarto, quinto e settimo episodio.

10 Il Destino del Furioso. Di solito Fast & Furious si traduceva con un “Veloce & Feroce”. Ma l’ottavo episodio, anche per assonanza, era spesso indicato col titolo di lavoro The Fate of the Furious, cioè il Destino del Furioso, o più semplicemente come Fast 8.

CONDIVIDI
Marco Bacci
Marco Bacci scrive di cinema, tecnologia e libri. Ogni tanto scrive romanzi. È un ex di molti lavori