Festival della Parola: a Chiavari Morgan e Marco Travaglio e un intero pomeriggio targato Spettakolo

382
0
Festival della Parola

Morgan sarà il primo grande ospite del Festival della Parola, manifestazione giunta alla sua quarta edizione, in programma a Chiavari (provincia di Genova) dal 4 al 7 maggio. Per una sera l’artista lascerà da parte le polemiche televisive delle ultime settimane e, al Teatro Cantero, con inizio alle 21.15, dialogherà con Enrico De Angelis sul tema “Tenco, il giovane idealista”.

Luigi Tenco, non a caso, perché al cantautore morto suicida 50 anni fa è dedicata l’edizione di quest’anno del Festival. A lui e a George Simenon, il papà del commissario Maigret. Ovviamente non è un caso che una canzone di Tenco, Un giorno dopo l’altro, sia stata la sigla dello sceneggiato televisivo ispirato al celebre commissario, che tanto successo ebbe nell’Italia degli anni sessanta, anche grazie alla splendida interpretazione di Gino Cervi.

Molte delle iniziative del Festival saranno legate a questi due personaggi e addirittura nel centro storico della cittadina ligure, durante i giorni della manifestazione, saranno in diffusione oltre 70 brani scritti da Tenco, a far da colonna sonora all’evento.

Mai come quest’anno il Festival della Parola si propone di coinvolgere il territorio, a partire dalle scuole, e di essere contemporaneo: fake news e false notizie saranno l’argomento di due incontri, che vedranno confrontarsi giornalisti e scrittori (al secondo parteciperà anche Maurizio Maggiani), su un argomento di grande attualità.

Gli appuntamenti in calendario sono tantissimi, ma l’evento clou sarà sempre quello serale. Detto di Morgan, citiamo anche gli altri nomi: Francesco Pannofino il 5 maggio, in un recital di musica e parole, Peppe Servillo il 6 maggio, accompagnato da Javier Girotto e Natalio Mangalavite, ed intervistato da Massimo Cotto, e Marco Travaglio il 7 maggio, che per l’occasione proporrò il suo ultimo recital teatrale intitolato Slurp.

Al Festival della Parola ci sarà anche Spettakolo, media partner della manifestazione. Il nostro Massimo Poggini, il pomeriggio di sabato 6 maggio, condurrà Talkin’ Bout a (Radio) Revolution, con tre ospiti d’eccezione: Awanagana, storico conduttore radiofonico, per molti anni voce simbolo di Radio Monte Carlo, Massimo Cotto, giornalista e speaker di Virgin Radio, e Mario Luzzatto Fegiz, giornalista musicale del Corriere della Sera.

Per il calendario completo dei tantissimi appuntamenti in programma nei quattro giorni vi rimandiamo al sito del Festival della Parola.

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.