Venerdì 21 aprile

133
0

Un anno fa moriva Prince, uno degli artisti che più hanno segnato la sua epoca. Il suo corpo privo di vita veniva ritrovato nell’ascensore della sua residenza alle porte di Minneapolis. Si concludeva così, nel modo più tragico, l’epopea di un genio della musica. Prince Rogers Nelson era nato il 7 giugno 1958 a Minneapolis. Esordì come musicista alla fine degli anni settanta ed arrivò al successo planetario nel 1984 con Purple rain, canzone, disco e film che fecero di Prince un mito. Seguirono anni trionfali, prima della decisione di cambiare nome d’arte e farsi chiamare prima The Artist Formerly Known As Prince (TAFKAP) e poi The Artist. Tornerà ad usare il nome di Prince all’alba del terzo millennio. Poi, un anno fa, la morte, a 58 anni ancora da compiere. La fine di un cammino che ha incantato milioni di fan in tutto il mondo.

Gli altri fatti del giorno:
1929: nasce il chitarrista e compositore Vittorio Centanaro
1932: nasce la cantante Jula De Palma
1946: nasce Marcello Todaro, già chitarrista del Banco del Mutuo Soccorso
1947
: nasce il cantante Iggy Pop
1959: nasce Robert Smith, cantante dei Cure
1966:
nasce il rapper Michael Franti
1970: nasce Alessandro Nutini, batterista della Bandabardò
2003: muore la cantante Nina Simone

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.