Elton John colpito da una violenta infezione: cancellati i prossimi concerti

401
0

Paura per Elton John che ha rischiato di morire a causa di un’infezione contratta durante il tour in Sudamerica. Secondo il comunicato diffuso dal suo portavoce, l’artista inglese ha avuto un “violento” malessere sabato sul volo di ritorno da Santiago del Cile.
“Durante un recente tour di successo un Sudamerica – si legge nel comunicato – Elton ha contratto un’infezione batterica pericolosa e inusuale. Durante il volo di ritorno verso casa da Santiago del Cile si è quindi sentito violentemente male e all’arrivo nel Regno Unito i medici lo hanno ricoverato in ospedale dove è stato sottoposto a terapie immediate per rimuovere l’infezione. Dopo aver trascorso due notti in un reparto di terapia intensiva, seguite da un’ulteriore permanenza in ospedale, Elton è stato dimesso sabato 22 aprile e ora è tranquillamente a riposo a casa secondo il consiglio dei dottori. Infezioni di questa natura sono rare e potenzialmente mortali. Per fortuna lo staff medico di Elton l’ha identificata rapidamente e trattata con successo. Si attende un suo pieno e totale recupero”.

Cancellati tutti i concerti previsti per aprile e maggio. Il ritorno sul palco, per il momento, è fissato per il prossimo 3 giugno al Twickenham Stoop Stadium di Londra. In Italia Elton John suonerà il 14 luglio in Piazza Sordello a Mantova.

CONDIVIDI
Emanuele Camilli
Nasce a Viterbo nel marzo di un anno dispari. Il primo album che acquista è... Sqérez? dei Lunapop. Il suo sogno? Vedere i fratelli Gallagher ancora una volta insieme su un palco.