Francesco Gabbani: più di 100 milioni di visualizzazioni per “Occidentali’s Karma”

2340
0

Il tormentone Francesco Gabbani non accenna ad arrestarsi. Per il cantante toscano le soddisfazioni proseguono senza sosta, così come i record battuti: il video del suo brano Occidentali’s karma ha raggiunto i 100 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Il successo del brano, secondo lo stesso Gabbani, sembra imprescindibile dalla simpatica coreografia creata dal bravissimo ballerino Filippo Renaldi, sotto la direzione di Gabriele Lucchetti.

Ciò che rende ancora più incredibile questo risultato è che il brano risulti amatissimo anche all’estero, con ben 34 paesi che hanno deciso di trasmetterlo alla radio (in 15 dei quali è anche nella classifica ufficiale di iTunes). Un traguardo che fa davvero ben sperare per ciò che accadrà dal 9 al 13 Maggio a Kiev, in occasione dell’Eurovision Song Contest, la kermesse alla quale Gabbani rappresenterà il nostro paese. Il respiro internazionale che Gabbani desidera dare alla sua carriera trova conferma in ciò che il cantante toscano ha affermato ai microfoni di Radio 1. Il nuovo album Magellano, in uscita il 28 aprile, sarà pubblicato in una versione internazionale, che oltre alle canzoni che fanno già parte del nuovo lavoro, conterrà anche Amen, il brano che ha consegnato la vittoria a Gabbani fra le Nuove Proposte al Festival di Sanremo 2016 . I bookmakers lo danno per favorito da settimane, e il giovane cantante di Carrara non nasconde la sua gioia, interagendo ogni giorno con i  followers sulle sue pagine social, attraverso le quali racconta le esperienze quotidiane che lo accompagnano ai prossimi eventi che lo attendono.

Un successo a tutto tondo che ancora stupisce e fa storcere il naso ad alcuni. Gabbani, dal canto suo, sembra non curarsene: al momento, la scimmia nuda che balla ha già vinto.

CONDIVIDI
Claudia Assanti
Nata in Calabria, classe '86. Un diploma di Liceo Scientifico che però mi ha portato ad una laurea in Lingue e Letterature straniere. La musica e la letteratura sono sempre state la colonna portante della mia vita in ogni loro sfumatura. Sognatrice ostinata ma realista al punto giusto.