Esce oggi “Bel Hommage”, il nuovo album di Patti LaBelle

142
0

Meglio tardi che mai! Dopo oltre 55 anni di carriera, Patti LaBelle ha finalmente pubblicato il suo primo disco jazz: Bel Hommage. Si tratta del 19° album in studio per la leggenda del soul, che questa volta ha deciso di reinterpretare 13 famosi standard portati al successo da giganti come Dinah Washington, Nina Simone, Frank Sinatra e James Moody.

Il graditissimo ritorno discografico di Ms. Labelle è stato prodotto dal marito Armstead Edwards («Conosce me e la mia voce da più di 30 anni, quindi perché no?»), e a detta della stessa cantante ha subito un processo di realizzazione piuttosto travagliato: «Sono anni che dico di voler registrare un album jazz, ma non avevo mai trovato il coraggio di provare qualcosa di diverso. Ho parlato di questo disco per così tanto tempo, senza mai aver niente di reale da mostrare, che scommetto che la gente ha incominciato a pensare che stessi mentendo. Non mi piaceva il modo in cui cantavo, spesso la mia voce non è stata gentile con me: sapevo che avrei potuto fare di meglio, e non credevo di riuscire a farcela. Ma Armstead mi ha detto che era sicuro che l’album fosse nelle mie corde. Così l’ho registrato, ed è stato un successo. Ora suona meglio di quanto mi sarei mai aspettata e sono davvero felice, perché amo davvero tutte queste canzoni, e prego che chiunque le ascolti possa amarle allo stesso modo!».

Love, peace and soul

CONDIVIDI
Nato a Venezia, credo nel futuro e in Stevie Wonder.