Robert Plant: Billboard smentisce la reunion dei Led Zeppelin

2432
0

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato del misterioso messaggio apparso sul sito ufficiale di Robert Plant. Ora, l’ipotesi reunion dei Led Zeppelin, uno degli eventi più attesi dai fan al pari di quella dei Pink Floyd, sembra essere smentita quasi definitivamente.

Su Billboard infatti vengono smentite le voci di una reunion degli Zeppelin sul palco del Desert Trip Festival il prossimo ottobre, con un profumatissimo ingaggio 160 milioni di dollari. Secondo Billboard non c’è nessun accordo tra i membri dei Led Zeppelin per tornare insieme. Inoltre la Aeg live, organizzatrice del festival, non ha annunciato l’edizione 2017 del Desert Trip Festival. Sempre secondo la rivista l’annuncio sul sito di Plant ha sicuramente a che fare con il nuovo disco da solista, o al massimo sul nuovo tour del cantante britannico.

E il tweet del reporter americano di Rolling Stone, Andy Greene, chiarisce quasi del tutto la vicenda. «Ho visto vera rabbia negli occhi di Robert Plant , dopo 6 domande sulla reunion. Non succederà, né ora, né mai».

La notizia lanciata quindi da Feel Numb e rilanciata dai fanclub speranzosi dei Led Zeppelin sembra ora categoricamente smentita.

E quindi niente reunion. Possiamo però consolarci con il nuovo annuncio di Plant, che anche da solista ha saputo sfornare materiale niente male. L’ultimo disco solista Lullaby and… the ceaseless roar del 2014 ne è un valido esempio.

CONDIVIDI
Nasce a Roma nel 1989 pochi mesi prima che cada il muro di Berlino. Studente di Storia, non religioso, beatlesiano convinto. Fino al 2015 ha gestito la webzine Robadarocker.com. Poeta a tempo indeterminato, rockettaro nel cuore, ama scrivere di musica.