Wind Music Awards: ecco il cast dell’undicesima edizione

606
0

I Wind Music Awards, i premi della musica italiana, sono ormai un appuntamento molto atteso dagli appassionati di musica e dagli addetti del settore. Quest’anno si svolgeranno il 5 e il 6 giugno, sempre dall’Arena di Verona, con al timone la ormai consolidata coppia  televisiva Carlo Conti e Vanessa Incontrada . Nel corso delle due serate, trasmesse in diretta da Rai Uno a partire dalle 20 e 35, vedremo sul palco tutti gli artisti italiani premiati per i loro successi discografici e non solo.

Ecco i primi nomi degli artisti che verranno premiati nel corso delle due serate:

Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Benji & Fede, Loredana Bertè, Boomdabash, Michele Bravi,  Briga, Francesco De Gregori, Elisa, Elodie, Emma, Fabri Fibra, Francesco Gabbani, Ghali, Giorgia, Raphael Gualazzi,  Rocco Hunt, Il Pagante, Il Volo, J-Ax & Fedez, Ligabue, Litifiba, Lowlow, Fiorella Mannoia, Marracasch e Guè Pequeno, Ermal Meta, Modà, Fabrizio Moro, Gianna Nannini, Nek, Max Pezzalii, Gabri Ponte, Pooh, Eros Ramazzotti, Francesco  Renga, Fabio Rovazzi, Sfera Ebbasta, Sergio Sylvestre, Thegiornalisti, Renato Zero e Zucchero.

Il “Premio Live”, basato su certificazioni SIAE, in collaborazione con ASSOMUSICA, verrà introdotto per la prima volta proprio quest’anno e verrà consegnato a tutti gli artisti che si sono contraddistinti per i risultati rilevanti ottenuti in termini di numero di spettatori presenti ai loro concerti (nel periodo maggio 2016/maggio 2017).

 I biglietti per assistere alle due serate dell’undicesima edizione dei WIND MUSIC AWARDS sono disponibili in prevendita su www.ticketone.it  e nei punti vendita e prevendite abituali (per info: www.fepgroup.it ).

Inoltre, i clienti Wind potranno vincere i biglietti per assistere alla kermesse musicale e avvantaggiarsi delle offerte speciali che Wind lancerà prima e durante l’evento.

 Non mancheranno, come promesso, gli ospiti internazionali, da  Clean Bandit, Imagine Dragons, Lenny, Luis Fonsi, Ofenbach e Charlie Puth e verranno consegnati altri riconoscimenti e premi speciali agli artisti che si sono contraddistinti per risultati d’eccezione.

CONDIVIDI
Claudia Assanti
Nata in Calabria, classe '86. Un diploma di Liceo Scientifico che però mi ha portato ad una laurea in Lingue e Letterature straniere. La musica e la letteratura sono sempre state la colonna portante della mia vita in ogni loro sfumatura. Sognatrice ostinata ma realista al punto giusto.