Guarda “Sign Of The Times”, il nuovo videoclip di Harry Styles

251
0
  1. Precisamente un mese fa Harry Styles si è presentato al mondo come cantante solista con un brano dal sapore anni 80 che ha sopreso e sconvolto tutti dal titolo Sign Of The Times.
    Già più volte si è esibito live, al Saturday Night Live Show e al Graham Norton Show per esempio, ed in poco tempo ha presentato le prime date del suo tour (andato tutto in sold out nel giro di 2 minuti!), il secondo singolo Sweet Creature e la tracklist dell’album che uscirà venerdì 12 maggio.
    Dopo le prime immagini rubate dal set dal tabloid The Sun e il teaser di qualche giorno fa, è giunta l’ora di poter assaporare la canzone in modo diverso. Di seguito il videoclip ufficiale pubblicato oggi.

La bellissima clip, ricca di panorami mozzafiato e di colori meravigliosi, è stata girata qualche tempo fa sull’isola di Skye, in Scozia.
Un video reale e realistico, dove non sono stati usati effetti visivi (come il green screen) ma bensì solo la tecnologia di base, che ha permesso di cancellare la fune che ha tenuto Harry attaccato ad un elicottero lasciandolo libero di volteggiare nell’aria.

Il vento sembra accompagnare la melodia di base, i primi piani invece presentano le frasi più riflessive e sembrano sottolineare i punti più incisivi della canzone mentre i veri crescendo, musicali e non, sono accompagnati dal volo.
Dopo questo video è impossibile dire che Styles non abbia preso davvero il volo, lasciandosi alle spalle la figura da cantante della boyband e del ragazzo alla ricerca di conferme.

Nel video, aspetto meno importante ma comunque con un suo perchè, il ragazzo è interamente vestito Gucci (solo il cappotto vale oltre 3200$). La frase della canzone “Hope you’re wearing your best clothes”, a questo punto, sembra quasi una battuta..

CONDIVIDI

Genovese DOC, classe ’93 dall’animo sportivo.
Istruttrice di nuoto innamorata del mondo del motociclismo ed appassionata di cinema e moda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here