La rivincita dell’indie (pop) italiano: Thegiornalisti conquistano il PalaLottomatica

585
0
Thegiornalisti Roma

«Mi sto cagando sotto ragazzi e non mi tolgo gli occhiali da sole altrimenti mi vedreste piangere», esclama Tommaso Paradiso subito dopo aver eseguito Senza, la canzone che ha aperto il live più importante della sua carriera (almeno fino ad oggi).

Il Completamente Senza Tour ha debuttato ieri sera in un Palalottomatica “completamente sold out”: sono oltre settemila i fan accorsi da tutta Italia per la prima data di una tournée che continuerà per tutta l’estate (QUI le date). L’emozione addosso alla band è sotto gli occhi di tutti i presenti, ma nonostante ciò i Thegiornalisti riescono a padroneggiare benissimo le oltre due ore di show durante il quale hanno ripercorso tutta la loro (fantastica) carriera: dalle hit di Completamente sold out, uscito lo scorso novembre per Carosello Records, fino a giungere ai loro inizi eseguendo i brani dei primi album, che la band dedica ai fan storici presenti al concerto. «Questo momento lo abbiamo voluto fortemente noi Thegiornalisti perché volevamo dedicare una parte di esibizione ai fan che ci hanno seguito dall’inizio. Per questo suoneremo tre canzoni tratte dal nostro primo album»: così Tommaso e soci si cimentano in un’esibizione dei pezzi E menomale, Autostrade umane e Io non esisto.
Non caderci mai più, il nuovo singolo uscito alla vigilia del concerto, fa da spartiacque tra la prima e la seconda parte dello show che vedrà Tommaso e la sua band esibirsi con tre dei più grandi big della musica italiana: Luca Carboni (Proteggi questo tuo ragazzo e Luca lo stesso), Elisa (Tra la strada e le stelle) e Fabri Fibra (Pamplona).

La serata al Palalottomatica resterà nella storia della musica italiana moderna, l’urlo del pubblico su tutti i brani dei Thegiornalisti risuona ancora forte nelle orecchie di chi c’era e non potrà mai dimenticare il giorno in cui l’indie (pop) si è consacrato definitivamente.

Domani i Thegiornalisti si esibiranno al Mediolanum Forum di Milano: gli ultimi biglietti sono disponibili in prevendita su Ticketone.it. Di seguito la scaletta del concerto romano.

SCALETTA COMPLETAMENTE SENZA TOUR
INTRO
1.Senza (con Dario Faini)
2.Gli alberi
3.Vieni e cambiami la vita
4.Mare Balotelli
5.Fine dell’estate
6.L’ultimo grido della notte
7.Disperato
8.Sbagliare a vivere
9.L’importanza del cielo
10.E menomale/Autostrade umane/Io non esisto
11.Proteggi questo tuo ragazzo (con Luca Carboni)
12.Luca lo stesso (con Luca Carboni)
13.Non caderci mai più
14.Fatto di te
15.Sold out
16.Per lei
17.Tra la strada e le stelle (con Elisa)
18.Il tuo maglione mio
19.Pamplona (con Fabri Fibra)
20.Non odiarmi

BIS
21.Promiscuità
22.Completamente
23.Balla (solo bale)

Di seguito la photogallery a cura di Danilo D’Auria.

CONDIVIDI
Nato nel 1995 nella terra degli Etruschi, ma nel mio sangue scorre il fuoco del Vesuvio. La musica fa parte della mia vita fin da quando, da bambino, mio padre mi fece conoscere Freddie Mercury. Dal 2014 organizzo uno dei festival musicali alternative più famosi del centro Italia. Passo il tempo suonando il basso e guardando le mie serie tv preferite.