Eurovision Song Contest: trionfa il Portogallo, Gabbani solo sesto

238
0
Salvador Sobral

Non ce l’ha fatta Francesco Gabbani a vincere l’Eurovision Song Contest. Il cantante di Carrara si è piazzato sesto, ma si è portato a casa il “Marcel Bezençon Award Press“, di fatto il premio della stampa.

Al termine di una serata infinita, del voto di 42 giurie e del televoto degli spettatori di tutta Europa, la vittoria è andata al Portogallo, grazie a Salvador Sobral e alla canzone Amar pelos dois. Al secondo posto si è piazzata la Bulgaria, con il 17enne Kristian Kostov e la canzone Beautiful Mess, terza la Moldavia con i SunStroke Project e la canzone Hey, Mamma!. A seguire Belgio, Svezia e quindi l’Italia con Gabbani e la sua Occidentali’s karma.

Il vincitore, Salvador Sobral, ha 28 anni ed ha iniziato la carriera partecipando ad un talent show portoghese. Lo scorso anno ha pubblicato Excuse me, il suo primo album. Ha conquistato il diritto di partecipare all’Eurovision Song Contest vincendo il Festival da Canção.

Il Portogallo trionfa dunque nell’Europa che canta, dopo aver vinto la scorsa estate anche gli Europei di calcio.

CONDIVIDI
Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.