Doda, star polacca che salirà sul palco dei Guns N’Roses

724
3
Doda, star polacca

Ci sono personaggi che si scoprono in modo assolutamente casuale. È il caso di questa Doda, star polacca di cui fino a ieri sera nemmeno sapevo l’esistenza. A incuriosirmi sono stati alcuni messaggi inviati “in privato” sulla pagina Facebook di Spettakolo. Uno aveva come allegato un video che documenta una sua performance avvenuta all’Atlas Arena di Lodz il 20 novembre 2015: Doda canta con una certa grinta uno dei cavalli di battaglia dei Guns N’Roses, Sweet Child O’Mine, ed è accompagnata nientepopodimeno che da Slash.

Chiaro che con un biglietto da visita come questo uno perlomeno si incuriosisce. Ecco allora che ho iniziato a surfare sul web, scoprendo diverse cose interessanti sul suo conto, prima di tutto che è davvero gnocca. Non a caso nel 2005 è finita sulla copertina dell’edizione polacca di Playboy.

Doda, star polacca

Dorota Rabczewska (questo il suo vero nome), dopo essere stata una giovane promessa dell’atletica, a solo 16 anni ha fondato una band, i Virgin, con i quali ha inciso tre album che in patria hanno venduto parecchio. Poi ha scelto la strada della carriera solista, continuando a portare a casa dischi d’oro e di platino, e vincendo un gran numero di premi.

Ma ci sono anche notizie più sfiziose. Per esempio, qualche tempo fa è diventata membro del Mensa, associazione che raggruppa le persone più intelligenti del mondo. Doda infatti, oltre ad essere molto bella, è pure molto intelligente: il suo coefficiente intellettivo è pari a 156, appena quattro punti sotto Einstein.

Però la notizia che mi ha divertito di più è stata quella che lo scorso novembre l’ha fatta finire sui siti web e sui giornali di gossip di tutto il mondo: la foto che immortala la faccia più che stupita del presidente polacco Andrzej Duda. Era successo che Doda (notare la quasi omonimia), dopo avergli portato una fetta di torta, si era voltata per allontanarsi mostrando il deretano nudo.

Doda, star polacca

Uno strano personaggio, non c’è che dire. Ora ha rimesso insieme la sua vecchia band, i Virgin. Sono in tour in Polonia e il 20 giugno avranno l’onore di aprile il concerto allo stadio di Gdansk dei Guns N’Roses. Evidentemente Slash quel duetto di Lodz non lo ha dimenticato.

Doda, star polacca

Doda, star polacca

CONDIVIDI
Massimo Poggini
Massimo Poggini è un giornalista musicale di lungo corso: nella seconda metà degli anni ’70 scriveva su Ciao 2001. Poi, dopo aver collaborato con diversi quotidiani e periodici, ha lavorato per 28 anni a Max, intervistando tutti i più importanti musicisti italiani e numerose star internazionali. Ha scritto i best seller Vasco Rossi, una vita spericolata e Liga. La biografia; oltre a I nostri anni senza fiato (biografia ufficiale dei Pooh), Questa sera rock’n’roll (con Maurizio Solieri), Notti piene di stelle (con Fausto Leali) e Testa di basso (con Saturnino). Ultimo libro uscito: "Lorenzo. Il cielo sopra gli stadi".
  • Kris

    queen

  • Kat

    She is the queen of polish music. In Poland all Poles know who she is. 🙂

  • MatiZZZ

    I love her!