Finalmente ritorna “House of Cards”

32
0

L’attesa per la quinta stagione di House of Cards – Gli intrighi del potere è finalmente terminata. Da domani 31 maggio, Sky Atlantic trasmetterà ogni settimana i nuovi episodi, mentre negli Stati Uniti la piattaforma Netflix, che distribuisce la serie, li ha resi disponibili a partire da oggi.
Nei prossimi 13 episodi densi di intrighi e spietato pragmatismo, la coppia Underwood continuerà nella propria, perenne lotta per il potere, come ci preannuncia il trailer.

Questa sarà la prima stagione dopo l’abbandono di Beau Willimon, ideatore e sceneggiatore della serie che l’ha resa un successo mondiale. A sostituirlo, Melissa James Gibson e Frank Pugliese, già referenziati collaboratori delle ultime stagioni.
Anche questa volta, fra i registi figurerà la stessa Robin Wright, che oltre ad essere attrice co-protagonista nel ruolo di Claire Underwood, ha diretto gli ultimi due episodi della quinta stagione come incentivo per compensare il mancato adeguamento allo stipendio di Kevin Spacey, co-protagonista e suo marito nella serie. In una recente intervista al magazine Rhapsody, Wright si era esposta in merito, dichiarandosi amareggiata per la mancanza di parità retributiva nello star system americano.

CONDIVIDI
Sara Angioni
Classe '86, nata e cresciuta in Germania come immigrata italiana di seconda generazione. Dopo il liceo si è trasferita a Roma per studiare lettere. Dal 2011 vive e lavora a Venezia.