Tiziano Ferro presto negli stadi: «Porteremo in tour un palco visibile a 270°»

165
0

Il countdown per Il mestiere della vita Tour è iniziato. Tiziano Ferro si trova in una località “top secret” dove sta provando con la band lo show che porterà a breve nei principali stadi italiani: si parte l’11 giugno dallo Stadio Comunale G. Teghil di Lignano Sabbiadoro per continuare il 16, 17 e 19 giugno allo stadio San Siro di Milano, il 21 allo Stadio Olimpico di Torino, il 21 allo Stadio Dall’Ara di Bologna, il 20 e 30 allo Stadio Olimpico di Roma, il 4 e 5 luglio all’Arena della Vittoria di Bari, l’8 allo Stadio San Filippo di Messina, il 12 allo Stadio Arechi di Salerno e il 15 allo Stadio Artemio Franchi di Firenze.

E proprio dalla località “top secret” Tiziano ha svelato ulteriori novità riguardo il palco (ideato da Giò Forma)  che sarà portato negli stadi: «Sarà di una forma semplice ma con un format nuovo: il palco si inserirà all’interno del pubblico e sarà visibile a 270°. Le grafiche e gli effetti luci ci spiazzeranno: l’idea è quella di perdere i punti di riferimento. I contenuti video saranno estremamente interattivi e la grafica si confonderà con le riprese live e sarà come girare un vero e proprio videoclip sul palco… dal vivo, nello stadio: lo studio televisivo sarà il mio palco e gli spettatori diventeranno veri e propri attori protagonisti del nostro sistema di schermi che sarà di circa 1000 metri quadrati. Il palco ovviamente sarà movimentato, facendo cambiare di volta in volta la percezione dello spazio e le dimensioni del palco stesso. Lo spettacolo sarà pieno di giochi ed effetti speciali come fuochi e laser». Di seguito il video con il rendering del palco.

CONDIVIDI

Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è “spettacolo” (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here