I-Days 2017: ecco l’elenco delle cose che si possono portare e di quelle proibite

10258
1

Andando avanti, per partecipare a un concerto o un grande evento dovremo abituarci a subire sempre più controlli e restrizioni. Diciamolo subito: sotto certi aspetti è bene che sia così, pertanto la  collaborazione del pubblico è auspicabile, oltre che indispensabile.

Mentre si avvicina uno di questi grandi appuntamenti, l’I Days 2017 che si svolgerà nel parco di Monza dal 15 al 18 giugno, con nomi come Linkin Park (foto sotto), Blink 182, Radiohead, Green Day, Justin Bieber e molti altri, vanno via via definendosi le misure di sicurezza e le relative restrizioni.

I Days 2017

Riguardo gli I Days, se lo scorso settembre nel parco di Monza per il concerto di Ligabue erano stati utilizzati 400 stewart, ora salgono a 600, e saranno agganciati da centinaia di appartenenti alle forze dell’ordine. Ci sarà un triplo filtro di sicurezza: un primo controllo “leggero” ai tre ingressi del parco, poi un “serpentone” lungo il percorso per un secondo controllo di borse e zaini con il metal detector; infine un ulteriore controllo al momento dello strappo dei biglietti all’ingresso dell’area della Gerascia.

Per permettere a tutti di raggiungere l’area del concerto entro le 16, gli organizzatori invitano il pubblico ad arrivare con un certo anticipo: nelle prime due giornate i cancelli aprono alle 13, mentre il sabato e la domenica l’apertura sarà anticipata alle 11,30.

Foto di Francesco Prandoni tratta dalla pagina Facebook di Lucca Summer Festival

A una settimana dall’inizio del festival, gli organizzatori hanno anche diffuso alcuni dati: per la giornata in cui saranno headliner i Green Day (foto sopra), con Rancid, Tre Allegri Ragazzi Morti, Shandon e Twist and Shout (giovedì 15 giugno) sono già stati venduti 30.000 biglietti. Per quella con Radiohead (qui la scaletta del loro tour europeo), James Blake e Micheal Kiwanuka, Ex-Otago (venerdì 16) ne sono stati venduti 60.000. Per Linkin Park, Blink 182, Sum 41, Nothing But Thieves, Sik Tamburo e Linoleum (sabato 17) sono già 80.000 (la capienza massima è di 85.000). Per la serata finale (domenica 18), con Justin Bieber, Martin Garrix, Bastille, Alma e Mamacita siamo a quota 45.000.

Insomma, siamo già ad oltre 200.000 biglietti venduti per le quattro sere. Di questi, il 15% circa sono stati venduti a cittadini provenienti da ben 85 Paesi (inclusi India, Islanda, Tonga e Seychelles), la metà il Lombardia e il rimanente 35% nel resto d’Italia.

Sul sito ufficiale si trovano parecchie notizie sull’I Day 2017. Una molto utile riguarda l’elenco degli oggetti che si possono portare all’interno dell’area del festival e quelli proibiti, che quindi verranno sequestrati all’ingresso. Vi suggeriamo di leggerlo con attenzione.

Elenco degli oggetti che si possono portare: 
YES Coperte per bambini / teli mare
YES Passeggini
YES Zaini (media taglia)
YES Antizanzare (in stick, no spray)
YES Zaini con borse dell’acqua (vuoti)
YES Telefoni / Caricabatterie per telefoni
YES Burrocacao
YES Sigarette / Accendini
YES Scarpe da ballo
YES Fotocamere digitali e analogiche (non professionali)
YES Tappi per le orecchie
YES Bottiglie di plastica riutilizzabili (vuote)
YES Collirio (soggetto a test in loco)
YES Profilattici
YES Marsupi / Borselli
YES GoPro (prodotte prima del 2016) / Flip Cam
YES Chewing gum
YES Disinfettante per le mani / Salviettine igienizzanti
YES Cappelli
YES Trucchi
YES Parasole
YES Borse / borsette
YES Sorrisi
YES Protezione solare (Non-spray)
YES Occhiali da sole
YES bottiglie d’acqua senza tappo

Ecco invece l’elenco delle cose proibite:
NO Bombolette spray
NO Trombette da stadio
NO Strumenti per registrazioni audio
NO Biciclette/ Hoverboard
NO Catene
NO Macchine fotografiche professionali
NO Droni, Aeroplani telecomandati, giocattoli, mostri
NO Droghe e strumenti per assumere droghe
NO Fuochi d’artificio / Esplosivi / Razzi di segnalazione
NO Volantinaggio / Distribuzione di prodotti non autorizzata
NO Contenitori di vetro / Borracce di metallo
NO Hula Hoop
NO Strumenti musicali
NO Aquiloni / Lanterne
NO Coltelli / Armi / Oggetti appuntiti o taglienti
NO Puntatori laser
NO Spray al peperoncino o simili
NO Animali
NO Oggetti promozionali
NO Scooter / Segway / Skateboard / Pattini
NO Selfie stick / Treppiedi
NO Tende / Sacchi a pelo (nell’area concerti)
NO Pistole giocattolo / pistole ad acqua / Fionde
NO Ombrelli
NO Videocamere

CONDIVIDI
Massimo Poggini è un giornalista musicale di lungo corso: nella seconda metà degli anni ’70 scriveva su Ciao 2001. Poi, dopo aver collaborato con diversi quotidiani e periodici, ha lavorato per 28 anni a Max, intervistando tutti i più importanti musicisti italiani e numerose star internazionali. Ha scritto i best seller Vasco Rossi, una vita spericolata e Liga. La biografia; oltre a I nostri anni senza fiato (biografia ufficiale dei Pooh), Questa sera rock’n’roll (con Maurizio Solieri), Notti piene di stelle (con Fausto Leali) e Testa di basso (con Saturnino). Ultimo libro uscito: "Lorenzo. Il cielo sopra gli stadi".
  • Cinzia Ricotti

    Acqua in brick,come il latte x capirsi… Si può portare??