I dieci film più visti in Italia nel 2016: trionfa Zalone

118
0
checco zalone

Checco Zalone è il re incontrastato, per biglietti staccati ed incassi, del cinema italiano nel 2016. I dati sono stati diffusi oggi dalla Siae. Il suo Quo vado? (ricordiamo però che la regia era di Gennaro Nunziante) ha portato al cinema qualcosa come 9.964.606 persone. Numeri impressionanti.

Al secondo posto c’è un’altra commedia italiana, Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese, con 2.893.013 biglietti venduti. Seguono duel film d’animazione: Alla ricerca di Dory di Andrew Stanton (2.541.665 biglietti) e Pets – Vita da animali di Chris Renaud e Yarrow Cheney (2.387.741). Al quinto posto c’è Animali fantastici e dove trovarli di David Yates (2.287.197) e al sesto Revenant – Redivivo di Alejandro González Iñárritu (2.178.269), il film grazie al quale Leonardo Di Caprio ha vinto il suo primo Oscar. In settima posizione c’è Inferno di Ron Howard (1.918.450), in ottava l’animazione di Zootropolis di Byron Howard e Rich Moore (1.909.030), in nona Suicide Squad di David Ayer (1.828.436) ed in decima Il libro della giungla di Jon Favreau (1.725.364).

Leggermente diversa è la classifica per incassi, con alcuni film che si scambiano posizione e la decima piazza di Captain America: Civil War di Anthony e Joe Russo, al posto de Il Libro della giungla.

Ricapitolando, la classifica dei dieci film che hanno venduto più biglietti nel 2016:
1) Quo vado?
2) Perfetti sconosciuti
3) Alla ricerca di Dory
4) Pets – Vita da animali
5) Animali fantastici e dove trovarli
6) Revenant – Redivivo
7) Inferno
8) Zootropolis
9) Suicide Squad
10) Il libro della giungla

La classifica dei dieci film che hanno incassato di più nel 2016:
1) Quo vado?
2) Perfetti sconosciuti
3) Alla ricerca di Dory
4) Animali fantastici e dove trovarli
5) Revenant – Redivivo
6) Pets – Vita da animali
7) Inferno
8) Suicide Squad
9) Zootropolis
10) Captain America: Civil War

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.