La bufala di Vasco Rossi attore in un film di Renzo Arbore

313
0
Vasco Rossi e Renzo Arbore

Il compleanno di Renzo Arbore, che proprio oggi festeggia 80 anni, ci dà l’occasione per smentire una leggenda metropolitana che da oltre tre decenni circola su Vasco Rossi: la sua partecipazione, come attore, al film “FF.SS.” – Cioè: “…che mi hai portato a fare sopra a Posillipo se non mi vuoi più bene?”, girato dal conduttore pugliese nel 1983.

L’equivoco nasce dai ringraziamenti a Vasco che compaiono nei titoli di coda. Poiché Rossi nel film non si vede, qualcuno ha pensato che potesse essere uno degli sceicchi inquadrati di spalle in una scena girata in treno. Perfino Wikipedia è caduta nel tranello. Nella pagina della celebre enciclopedia online dedicata a Vasco, si legge infatti che Rossiinterpreta uno degli arabi che cantano insieme allo sceicco Roberto Benigni la canzone Il pillolo“.

La verità è che Rossi nel film proprio non appare. La soluzione del giallo in realtà è abbastanza semplice. Il film racconta la storia di una ragazza del sud (Pietra Montecorvino) che cerca di sfondare come cantante. Per buona parte è girato a Sanremo mentre era in corso il Festival del 1983 al quale Vasco partecipò con Vita spericolata.

Fuori e dentro all’Ariston vennero girate molte delle scene, in alcune delle quali compare anche Rossi. Che per questo viene ringraziato nei titoli di coda. In fase di montaggio però quelle scene vennero tagliate. Tutto qui, i ringraziamenti sono rimasti e le scene con Vasco no.

E’ verissimo invece che Vasco Rossi partecipò nel 1979 ad una puntata de L’altra domenica, storico programma di Arbore trasmesso su Rai Due, per cantare Faccio il militare. Qualche anno fa lo stesso Arbore caricò il video di quell’esibizione sul proprio canale Youtube, ma purtroppo poi venne eliminato dal sito.

Sul web invece si trova il frammento di un’intervista in cui Arbore ricorda quando gli raccontavano che a Zocca c’era il nuovo Battisti…. Cliccate qui: Arbore, Vasco e Battisti.

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.