Vasco Rossi cambia il pranzo dei bambini di Modena (e qualche news sulla scaletta)

2412
0
vasco rossi

Vasco Rossi fa rinviare gli esami di maturità, fa sospendere una messa ed ora cambia pure le abitudini alimentari dei bambini. Venerdì prossimo infatti, vigilia del concerto, i piccoli che frequentano i nidi e le scuole dell’infanzia comunali, riceveranno un pasto modello pic nic, per evitare possibili ritardi nella consegna dei pasti caldi, visto che già da quel giorno si prevede un forte aumento del traffico in città. Il loro pranzo sarà così a base di frutta, formaggio, pane e affettati, budini e succhi. Se non ci credete, cliccate qui: Comune di Modena.

Intanto, fervono i preparativi per il grande evento. L’attenzione maggiore è sempre rivolta alla sicurezza. I dettagli del piano (lungo la bellezza di 170 pagine) sono già stati sviscerati. Va sottolineato come i tre pit saranno divisi da corridoi carrabili, per consentire l’eventuale transito di mezzi di soccorso. Si è già detto anche cosa si potrà portare nell’area del concerto (a proposito: tre bottiglie d’acqua da mezzo litro, senza tappo, e non di più) ed ovviamente più le indicazioni saranno rispettate e più celeri saranno le operazioni all’ingresso.

La città intanto si appresta a sopportare qualche inevitabile disagio, peraltro ben ricompensato: è stato infatti calcolato un giro d’affari, per Modena, di quasi tre milioni di euro. Non proprio due spiccioli.

I problemi maggiori saranno chiaramente legati alla viabilità. Notizia del giorno è la chiusura del casello di Modena Nord: in entrata, in entrambe le direzioni dall’1 alle 24 del 1° luglio; in uscita, per chi proviene da Bologna, dall’1 del sabato alle 14 di domenica e per chi proviene da Milano da mezzanotte del sabato alle 14 di domenica.

Sotto la foto, qualche notizia sulla scaletta. Se non siete interessati, non proseguite nella lettura.

Vasco Modena Park

Oggi Vasco, sulla sua pagina Facebook, ha annunciato che il concerto inizierà con Vivere una favola. Ad occhio e croce uno scherzo. Con ogni probabilità l’inizio sarà quello provato in tutti questi giorni, con Colpa d’Alfredo, Alibi e Blasco Rossi. Fra le canzoni provate figurano anche I soliti, L’una per te e Ridere di te: queste ultime due sembrano destinate ad un medley, all’interno del quale troverà spazio anche qualche altro pezzo ancora non sentito e magari anche la più volte annunciata Ed il tempo crea eroi.

Uno spoiler arriva poi direttamente dal fan club, che nell’illustrare le modalità di una specie di flash mob organizzato per il 1° luglio (con prova in occasione del soundcheck), anticipa che Rewind sarà poco prima della metà del concerto e sarà eseguita dopo Sono innocente.

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.