Vasco Modena Park: tutte le informazioni utili sull’evento live dell’anno

4057
0
Modena Park scaletta

È arrivato il giorno della mega festa di Vasco Rossi al Parco di Modena che richiamerà nella città emiliana oltre 220mila spettatori da tutta Italia (…e non solo!). Ecco tutte le informazioni utili per chi parteciperà all’evento.

VASCO LA MOSTRA: la permanente mostra di Vasco al Foro Boario a Modena sta riscuotendo un grandissimo successo e resterà nella città fino al prossimo 3 luglio.

46MILA POSTI AUTO: trovati 46mila posti auto! Il consiglio è comunque di arrivarci in treno (ci saranno treni regionali straordinari ). I parcheggi saranno accessibili dalla mezzanotte di venerdì 30 giugno fino alle 16.00 di domenica 2 luglio (auto 10 euro, motoveicoli 5 euro e camper 30 euro). L’elenco di tutti i parcheggi QUI.

PUOI RAGGIUNGERE IL PARCO SOLAMENTE A PIEDI: il parco è raggiungibile solo a piedi. Sono previsti parcheggi per biciclette, auto, moto, scooter, pullman e veicoli per disabili. Non è previsto un servizio di navette, gli spostamenti in città, dalla stazione dei treni e dai parcheggi, dovranno avvenire a piedi o in bicicletta tenendo conto delle difficoltà ad utilizzare la bici nelle aree più prossime al concerto.

ANTICIPATA L’APERTURA DEI CANCELLI:  l’apertura è stata anticipata alle ore 21:15 di venerdì 30 giugno.

QUATTRO ENTRATE: vieni per tempo al concerto per essere sicuro di poter entrare ed evitare lunghe file. Sono previsti controlli di sicurezza che determinano tempi lunghi per l’accesso ai quattro ingressi del parco (il vostro ingresso è riportato sul biglietto).
Ingresso A: Viale Italia angolo Via Emilia
Ingresso B: Viale Italia angolo Strada San Faustino
Ingresso C: Viale Autodromo angolo Strada San Faustino
Ingresso D: Viale Autodromo angolo Via Emilia

OGGETTI VIETATI: non sono ammessi oggetti potenzialmente pericolosi per la propria e altrui incolumità (ad es. bastoni per selfie, ombrelli, bombolette spray, caschi, armi, laser, bottiglie, lattine, passeggini, attrezzature da campeggio, sedie pieghevoli, etc.). Consulta il regolamento.

UN PALCO DI 150 METRI: immaginiamo un palazzo di 8 piani rettangolare, largo 150 metri di palcoscenico, scenografia tutto ferro, effetti luci (sempre le più tecnologicamente avanzate di Giovanni Pinna) e un gioco di schermi enormi che consentono un dialogo continuo con il pubblico. 5 enormi schermi per oltre 1500 metri quadri di schermi: 1 centrale gigantesco più altri 4 (due per parte) enormi. Si muoveranno su dei binari, separatamente o tutti insieme a formare le diverse videoscenografie (40) della regia in diretta: storie dentro la storia. Altri Schermi giganteschi saranno sparsi per il parco in maniera da agevolare la visione del concerto a tutti. 29 torri di ritardo del suono . Una potenza di uscita tale da consentire l’ascolto in ogni punto del parco, uguale da 5 metri come da 300 metri.

L’EVENTO IN DIRETTA NEI CINEMA, PALASPORT, PIAZZE E TELEVISIONE: chi non è riuscito ad acquistare uno dei 220mila biglietti potrà seguire l’evento in diretta nei cinema, palasport, piazze e su RAI1.

Vasco nei cinema_1 LUGLIO 2017

È TUTTO VERO: #VASCO IN DIRETTA NEI CINEMA IL PRIMO LUGLIO!

Posted by QuellidelBlasco on Montag, 22. Mai 2017

CONDIVIDI
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).