Adele annulla i concerti di Wembley

161
0

Se nessuno poteva immaginarsi che la bravissima Adele avrebbe davvero interrotto la sua carriera live così presto, quello che è accaduto nelle ultime ore sembra un’amara beffa del destino. La cantante britannica, infatti, è stata costretta ad annullare gli ultimi due concerti allo stadio di Wembley a Londra, previsti questa sera e domani, domenica 2 luglio,  per un problema alle corde vocali. Adele sognava di chiudere il suo ultimo tour nel modo migliore e a casa sua, nella sua Londra. Due serate storiche, per le quali erano attese 100mila persone per ciascun concerto.

<<Sono così disperata che ho persino preso in considerazione di salire sul palco e mimare pur di essere con voi>>ha scritto in un lungo post sul suo account Twitter  <<Ma non potrei farvi questo, non sarei la vera Adele>>.

Parole veramente toccanti che non possono lasciare indifferenti i milioni di ammiratori di Adele, che meritava sicuramente una conclusione migliore di questa parte del suo percorso artistico. Un tour stratosferico per lei, lungo 121 date in giro per il mondo (Italia compresa, a maggio 2016, all’Arena di Verona), e una vita che ha iniziato ad essere troppo stressante per la cantante londinese, che però, essendo ancora così giovane potrebbe cambiare idea e tornare sul palco. Intanto, le auguriamo di tornare presto in forma.

CONDIVIDI
Nata in Calabria, classe '86. Un diploma di Liceo Scientifico che però mi ha portato ad una laurea in Lingue e Letterature straniere. La musica e la letteratura sono sempre state la colonna portante della mia vita in ogni loro sfumatura. Sognatrice ostinata ma realista al punto giusto.