Ligabue e Cremonini a Roma per gli U2. Jovanotti: «Sono patrimonio dell’umanità»

5145
0
Scaletta degli U2 a Roma

Due giorni di grande musica allo Stadio Olimpico, che sabato e domenica ha ospitato il doppio (e unico) appuntamento italiano del The Joshua Tree Tour 2017  degli U2. Due live che hanno richiamato nella capitale 116mila spettatori da tutta Europa tra cui molti volti noti dello spettacolo, che hanno commentato il ritorno della band irlandese sui social.

Ad arrivare all’Olimpico per primo Cesare Cremonini che tramite i suoi account ufficiali ha postato alcune foto con Bono e Noel Gallagher per poi commentare: “Roma ha regalato come sempre bei momenti”.

Roma ha regalato come sempre bei momenti #U2 #We2

Posted by CESARE CREMONINI on Samstag, 15. Juli 2017

Presente all’Olimpico anche Luciano Ligabue, che si è preso una pausa dal set di Made in Italy, il film che segna il suo ritorno dietro la cinepresa, per assistere al concerto di Bono e soci. «Quando uscì, a metà degli anni ’80 del secolo scorso, The Unforgettable Fire degli U2 – raccontò Luciano nel 2014 – A Sort of Homecoming era uno di quei pezzi che non riuscivo a togliermi dal cervello. Un po’ era per quel suono nuovo firmato Lanois/Eno che avrebbe rivoluzionato il mondo della musica negli anni a venire, un po’ per il significato della canzone».

Non presente fisicamente ma presente con il cuore Mr. Jovanotti, che tramite Facebook ha voluto ricordare il concerto della band di Bono allo Stadio Flaminio di Roma del lontano 1987, l’anno in cui uscì sul mercato The Joshua Tree, l’album che la band sta festeggiando quest’anno. “Stasera il Joshua Tree Tour a Roma, io 30 anni fa al Flaminio c’ero e per tanti anni ho pensato fosse il concerto più bello mai visto, poi vidi il Zooropa Tour e pensai fosse quello, insomma, questi quattro ragazzi sono patrimonio dell’umanità. Ogni volta le loro produzioni live spostano il limite in avanti, ma puoi anche chiudere gli occhi e fare finta che non ci siamo i megaschermi a led, bastano loro quattro”, ha scritto il cantautore romano.

Stasera #joshuatree @u2 a Roma, io 30 anni fa al #Flaminio c'ero e per tanti anni ho pensato fosse il concerto più bello…

Posted by Lorenzo Jovanotti Cherubini on Samstag, 15. Juli 2017

CONDIVIDI

Nasce a Viterbo nel marzo di un anno dispari. Il primo album che acquista è… Sqérez? dei Lunapop. Il suo sogno? Vedere i fratelli Gallagher ancora una volta insieme su un palco.