Il mondo della musica ricorda Bennington. Billie Joe: «Era un cantante immenso»

323
0
Foto tratta dalla pagina Facebook degli I-Days

La morte di Chester Bennington ha sconvolto il mondo della musica. Il cantante americano era attualmente in tournée con i Linkin Park (lo scorso 17 giugno la band si era esibita al Parco di Monza in occasione degli I-Days 2017): una morte quindi inaspettata, anche se l’artista soffriva da tempo di problemi di dipendenza legati a droghe e alcol.

A poche ore dalla triste notizia sono molti gli artisti del panorama musicale che hanno voluto ricordare l’amico e collega tramite i social, da Billie Joe Armstrong (La salute mentale e la tossicodipendenza sono problemi davvero complicati. Ma sappiate che non sarete mai soli. Riposa in pace Chester. Ci mancherai”, ha scritto il frontman dei Green Day su Instagram) a Mike Shinoda, con cui da sempre condivideva il palco.

https://twitter.com/OneRepublic/status/888103112602505216

Quando ho conosciuto Chester mi ha sorriso così. Come in questa foto. Ci siamo parlati a lungo e ricordo che mi sorprese…

Posted by Laura Pausini on Donnerstag, 20. Juli 2017

https://www.instagram.com/p/BWx1hCWDYZX/

Quando uscì HYBRID THEORY e il suono del NU METAL invase il mondo mi trovavo a Parigi e incappai in questa chitarra che…

Posted by Piero Pelù on Donnerstag, 20. Juli 2017

CONDIVIDI

Nasce a Viterbo nel marzo di un anno dispari. Il primo album che acquista è… Sqérez? dei Lunapop. Il suo sogno? Vedere i fratelli Gallagher ancora una volta insieme su un palco.