Vasco Rossi prossimamente nei palasport?

30462
0
Foto tratta dalla pagina Facebook di Vasco Rossi

Potrebbero esserci grandi sorprese per i fan di Vasco Rossi, reduce dal successo di Modena Park, lo scorso primo luglio. Le emozioni sono ancora vive negli occhi e nel cuore di chi quella sera era lì, ma Vasco non si ferma qui. Infatti, si fanno sempre più insistenti le voci di un tour del Blasco nei palasport.

Ad alimentare queste voci, arriva un articolo pubblicato dal Sole 24 Ore («Adesso si parla di un probabile tour nei palazzetti», scrive il giornalista Francesco Prisco) in cui si tirano le somme circa la fine del contratto Panischi, che legava i principali promoter italiani a Ticketone, permettendo al noto (quanto spesso contestato) circuito di rivendita di biglietti per eventi di avere una quota fissa minima del 30% sul totale dei biglietti a disposizione. Un affare da 15 miliardi di vecchie lire che dal 1° agosto 2017 non avrà più luogo.
Ma la cosa non sembra preoccupare affatto Ticketone, e nemmeno l’amministratore delegato Stefano Lionetti, che in questi 15 anni ha avuto un bacino di utenza pari a 75 milioni di spettatori.
Inoltre, è previsto un (molto) vantaggioso accordo di Ticketone con F&P e Vertigo, oltre alla Trident di Maurizio Salvadori (che gestisce artisti come Jovanotti), che contribuirà ancora di più alla solidità della società di Lionetti. Stesso discorso per quanto riguarda la D’Alessandro & Galli, che resterà legata a Ticketone fino al prossimo anno.
Una delle questioni dici si parla di più, però, è proprio chi venderà i biglietti per i concerti di un big come Vasco Rossi. Per quanto riguarda Modena Park, dopo le grandi polemiche circa il secondary ticketing, il testimone è passato a Vivaticket. Ma se il tour nei palazzetti fosse una cosa concreta? La palla potrebbe tornare a Tickeone (a cui ora Live Nation è nuovamente legata); oppure restare a Vivaticket, che sembra abbia conquistato la fiducia e la simpatia soprattutto dell’avvocato di Vasco, Vittorio Costa… Chi vivrà vedrà.

Intanto, in attesa di sapere cosa accadrà nel mondo Vasco, noi di Spettakolo! vi ricordiamo il nostro sondaggio: fan di Vasco, cosa vorreste per il 2018?
CHISSÀ CHE IL BLASCO NON VI ACCONTENTI.

CONDIVIDI

Nata in Calabria, classe ’86. Un diploma di Liceo Scientifico che però mi ha portato ad una laurea in Lingue e Letterature straniere. La musica e la letteratura sono sempre state la colonna portante della mia vita in ogni loro sfumatura. Sognatrice ostinata ma realista al punto giusto.