Ligabue festeggia la fine delle riprese di “Made in Italy”

225
0
Foto by Jarno Iotti

Sono durate sette settimane le riprese di Made in Italy, il terzo film da regista di Luciano Ligabue. Un film impegnativo sia per le tematiche che per l’importanza che ha per Luciano, il quale ha voluto che Riko, “una sorta di alter ego” come lo ha definito lui stesso, fosse interpretato dal bravissimo e ormai amico Stefano Accorsi.  Un lavoro nato nel cuore dell’Emilia, partendo da Correggio, città natale di Luciano, per arrivare a Roma e ad Ascoli Piceno, dove sono state girate le ultime scene in cornici a dir poco da sogno, merito della bellezza della nostra Italia.

Le riprese, terminate lo scorso weekend, non potevano concludersi in un modo migliore, fra i sorrisi della troupe e  dei protagonisti, con un Luciano festeggiato in mezzo ai cori di Urlando contro il cielo.

IL FILM È FINITO!

#MadeInItalyilFilmLe riprese sono terminate, grazie a tutti!Medusa Film Stefano Accorsi #Riko #UrlandoControIlCielo

Posted by Ligabue on Freitag, 28. Juli 2017

Emozione e gioia da parte di tutti, e uno Stefano Accorsi che commenta così sulla sua pagina Facebook:

Finire un film così… ma quando ti capita?!:) Buon lunedì. #MadeinItalyilFilm Ligabue #Riko To finish a movie in this way… how often does it happen?!:) Have a good Monday. Ph. by #Jarnoiotti

Posted by Stefano Accorsi on Montag, 31. Juli 2017

Immancabili le foto di rito con tutta la troupe e con la splendida Kasia Smutniak, coprotagonista della pellicola insieme ad Accorsi.

Foto by Jarno Iotti
Foto by Jarno Iotti

Made in Italy, prodotto dalla Fandango di Domenico Procacci, dovrebbe uscire nelle sale italiane il prossimo febbraio, ma alcune immagini saranno proiettate in anteprima durante le date del tour del Made in Italy Tour  che riprenderà il 4 settembre da Rimini. Un tour sofferto, che dopo uno stop forzato di alcuni mesi, Luciano non vede l’ora di riprendere, così come ha raccontato nella diretta Facebook di alcuni giorni fa.

Adesso non ci resta altro che attendere la storia di Riko e Sara sul grande schermo.

 

 

CONDIVIDI

Nata in Calabria, classe ’86. Un diploma di Liceo Scientifico che però mi ha portato ad una laurea in Lingue e Letterature straniere. La musica e la letteratura sono sempre state la colonna portante della mia vita in ogni loro sfumatura. Sognatrice ostinata ma realista al punto giusto.