Paul McCartney suona la batteria nel disco dei Foo Fighters

366
0

L’amicizia tra Paul McCartney e Dave Grohl è nota da tempo. Insieme hanno diviso moltissimi palchi in ogni angolo del mondo: dal Madison Square Garden, quando Paul fece parte della reunion dei Nirvana, alla Casa Bianca, dalla premiazione ai Grammy alla O2 di Londra.

Ma non solo. McCartney ha infatti suonato la batteria in un brano di Concrete and gold, il nuovo disco dei Foo Fighters, in uscita il 15 settembre. A comunicarlo proprio Dave Grohl, durante un’intervista con ET Canada «Paul McCartney suona la batteria in una delle nostre canzoni. E’ un amico, ci conosciamo da tempo. E’ un grande. E’ la persona più bella del mondo. E’ un bravo ragazzo».

«Non aveva nemmeno sentito la canzone – ha aggiunto la band – E’ entrato in studio, Dave ha preso una chitarra acustica e gliel’ha mostrata al volo. Lui allora si è seduto sulla sua batteria, fatta apposta da un tecnico ed ha fatto tutto in due take».

Ma McCartney non è l’unico ospite ad aver partecipato alle registrazioni del disco. La band infatti ha già annunciato Shawn Stockman dei Boyz II Men, che ha cantato Concrete and gold ed Alison Mosshart dei Kills  che fatto La dee da e The sky is a neighborhood.

CONDIVIDI
Di origini torinesi, ma trapiantato ormai da diversi anni in quella magnifica terra che ha dato i natali ai più grandi musicisti italiani, l'Emilia. Idealista e sognatore per natura, con una spiccata sindrome di Peter Pan e con un grande amore che spazia dal Brit rock passando per quello a stelle e strisce, fino ai grandi interpreti italiani. Il tutto condito da una passione pura, vera e intensa per la musica dal vivo.