Addio al grande jazzista John Abercrombie

61
0
John Abercrombie

È morto, stroncato da un infarto, il grande chitarrista jazz-fusion John Abercrombie. Era nato a Port Chester, nello stato di New York, il 16 dicembre 1944, quindi aveva 72 anni. La sua carriera era iniziata nella seconda metà degli anni Settanta, e grazie a uno stile raffinatissimo ed estremamente versatile si era guadagnato il rispetto dei colleghi e un discreto seguito tra gli amanti della buona musica. Oltre a incidere un gran numero di album in proprio (quasi tutti pubblicati dalla prestigiosa etichetta ECM: il primo, Timeless, era del 1974; l’ultimo, Up and coming, era uscito solo pochi mesi fa), aveva collezionato molte collaborazioni nobili, dal Gil Evans a Gato Barbieri, da Billy Cobham a Jack DeJohnette al nostro Enrico Rava. E ancora: Ralph Towner, McCoy Tyner, Peter Erskine, Michel Petrucciani, Joe Lovano, John Surman e decine di altri.

Concludiamo ascoltando alcune improvvisazioni con la sua magica chitarra.

CONDIVIDI
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).