Concerto evacuato a Rotterdam per presunta minaccia terrorisitca

177
0

A Rotterdam hanno annullato un concerto per presunte minacce terroristiche. Il Maassilo, il locale in cui a partire dalle 20.30 si sarebbe dovuto svolgere il concerto degli Allah-Las, è stato sgomberato dalla polizia. Lo hanno annunciato gli organizzatori dell’evento sul loro account Twitter.

Concerto evacuato Rotterdam

La tv olandese ha trasmesso le immagini degli spettatori scortati fuori dagli agenti che indossavano giubbotti anti-proiettile. In precedenza era stato avvistato un furgoncino bianco con targa spagnola pieno di bombole di gas. Il conducente è stato informato e interrogato dalla polizia. Dalla Spagna era arrivata la segnalazione di un possibile attacco.

Allah-Las è una band californiana non eccessivamente nota che propone una sorta di psychedelic pop. Al suo attivo ha tre album non proprio memorabili: l’ultimo si intitola Calico Review ed è del 2016.

In passato la band aveva ricevuto «critiche» a più riprese da parte della comunità musulmana per il suo nome. Miles Michaud, leader del gruppo, aveva spiegato in un’intervista al Guardian: «Abbiamo scelto Allah perché volevamo una parola che avesse un che di sacro, ma non volevamo offendere nessuno. Quando riceviamo email di protesta rispondiamo e spieghiamo le nostre ragioni. Di solito ci capiscono e tutto si risolve».

La polizia ha schierato le teste di cuoio del Dis con giubetti anti-proiettili davanti al Maassilo, la cui sala può ospitare fino a 1.000 persone. Ora la situazione attorno al club evacuato è «sotto controllo», ha spiegato la polizia in un comunicato. Il gruppo è stato fatto uscire dal retro.

Concerto evacuato a Rotterdam

CONDIVIDI

Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è “spettacolo” (appunto).