Nuove limitate disponibilità per gli ultimi due concerti di Morricone in Arena

112
0

Buone notizia per chi è a caccia di biglietti per uno dei due ultimi concerti del Maestro Ennio Morricone all’Arena di Verona, che si terranno i prossimi 30 e 31 agosto nell’ambito come evento speciale conclusivo del Festival della Bellezza 2017.

A seguito di ricalcoli degli spazi di produzione, infatti, il promoter D’Alessandro e Galli ha comunicato di aver messo in vendita una nuova e limitatissima quantità di biglietti per entrambe le date veronesi, disponibili attraverso Ticketone.

L’evento, che vede come ospite d’onore la stella del fado portoghese Dulce Pontes, è l’appuntamento di chiusura della IV edizione del Festival della Bellezza, la prestigiosa manifestazione veronese ispirata a Shakespeare, Dante e Mozart che quest’anno ha registrato teatri sempre sold out per complessive 45mila presenze. La doppia serata è un evento speciale della tournée mondiale The 60 Years of Music World Tour con cui il Maestro festeggia il sessantesimo anniversario come compositore e direttore d’orchestra, che l’ha portato a esibirsi davanti a quasi mezzo milione di persone.

In questi sei decenni Morricone è stato grande protagonista della storia della musica, innovando e influenzando vari generi: dalla musica sinfonica alle avanguardie, dalla canzone alla composizione per il cinema, divenendo il più celebre compositore contemporaneo, con musiche indimenticabili come Giù la testa, C’era una volta in America, Mission, Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto, Metti una sera a cena, The Untouchables, Nuovo Cinema Paradiso, fino a quelle per l’ultimo film di Tarantino The Hateful Eight con cui ha vinto lo scorso anno l’Oscar e il Golden Globe per la miglior colonna sonora originale.

Questi due ultimi concerti in Arena saranno particolari, e vedranno alcune novità: «Per questa tournée ho pensato a un programma completamente nuovo che naturalmente comprende alcuni ‘grandi classici’ come le musiche degli amati western di Sergio Leone e Mission, ma a parte questo nella sua totalità il concerto sarà un’esperienza molto differente rispetto ai concerti del passato. Prevedo di inserire nel programma le musiche composte per Quentin Tarantino e alcuni brani composti per i western di Sergio Leone che non ho mai diretto nelle tournée precedenti. Inoltre, avrò accanto a me sul palco la cantante portoghese Dulce Pontes, espressione di una vocalità appassionata e passionale». Il Maestro dirige l’orchestra Roma Sinfonietta accompagnata da un coro di 75 cantanti, per complessivi 200 elementi.

Per i suoi ultimi concerti in Arena Morricone ha scelto il Festival della Bellezza, la manifestazione sui “maestri dello spirito” promossa dal Comune di Verona e organizzata dall’associazione IDEM con la direzione artistica di Alcide Marchioro. Con teatri sempre esauriti, eventi ideati per il festival, concerti e spettacoli unici e in prima nazionale, il festival si è affermato per qualità e originalità delle proposte tra i principali appuntamenti culturali italiani, palcoscenico per protagonisti della cultura nel segno della bellezza espressa nell’opera di grandi artisti, in scena in ambienti di grande storia e suggestione come il Teatro Romano, l’Arena e il rinascimentale Giardino Giusti. Tra gli altri ospiti protagonisti dell’edizione 2017, Toni Servillo, Vinicio Capossela, Massimo Cacciari, Vittorio Sgarbi, Federico Buffa, Ute Lemper, Philippe Daverio e Goran Bregovic.

CONDIVIDI
Nato a Roma nel 1984, ma vivo a Venezia per lavoro. Musicista e cantante per passione e per diletto, completamente autodidatta, mi rilasso suonando la chitarra e la batteria. Nel tempo libero ascolto tanta musica e cerco di vedere quanti più concerti possibili, perchè sono convinto che la musica dal vivo abbia tutto un altro sapore. Mi piace viaggiare, e per dirla con le parole di Nietzsche (che dice? boh!): "Senza musica la vita sarebbe un errore".