Galaxy Note 8. S-Pen, doppia camera e assistente Bixby

107
0
Galaxy Note 8

Brucia ancora un po’ il disastro del precedente Note, passato alla storia per l’incendio e l’esplosione delle batterie – un difetto di fabbricazione costato perdite per decine di miliardi di euro- ed ecco arrivare il nuovo modello del phablet coreano realizzato con un’attenzione assoluta alla sicurezza delle batterie. Samsung lo ha da poco presentato pochi giorni fa con un grande evento all’Armoury di Park Avenue, a New York. Il nuovo Galaxy Note 8 ha due fotocamere posteriori da 12 mp con Live Focus e tecnologia OIS (Optical Image Stabilization) che consente scatti nitidi e stabili in tutte le condizioni. Grazie alla presenza di due obiettivi e in modalità “acquisizione doppia”, le due fotocamere potranno infatti catturare le immagini da due punti di vista contemporaneamente: uno scatto ravvicinato con il teleobiettivo per i dettagli e un grandangolare per lo sfondo. Come sul Galaxy 8 versione smartphone, troviamo l’Infinity Display, smussato negli angoli: è Super AMOLED Quad HD+ da 6,3 pollici e nasconde il processore octa core da 10 nm e memoria espandibile (fino a 256 GB con slot per scheda sd) con 6 GB di Ram. Novità anche per il pennino S-Pen, una delle features più apprezzate dei Note fin dalla prima generazione, che permette di scrivere e prendere appunti sul touchscreen senza usare le dita. Con la nuova S-Pen è possibile anche prendere appunti sul dispositivo senza accendere lo schermo: si appoggia la punta dello stilo sullo schermo e si inizia a scrivere. Il salvataggio in memoria è automatico. La nuova S-Pen offre anche la possibilità di animare disegni e illustrazioni realizzate con il pennino. Il nuovo Note 8 introduce anche Bixby, assistente virtuale e con funzione vocale, in grado di imparare e eseguire una serie di comandi. Basta una parola per esempio per muoversi tra i comandi del display.
Il Note 8 è resistente all’acqua e, in alternativa alla password scritta, ha il riconoscimento tramite scansione dell’iride. Disponibile anche per Note, come già su S8, DeX, il dock che – collegato a un monitor esterno – trasforma il dispositivo in un PC. Note 8 sarà commercializzato dal 15 settembre (prevendite già disponibili ) e in Italia sarà in vendita a 999 euro nei colori nero e oro. Disponibili successivamente anche le opzioni blu e argento.

.

CONDIVIDI
Sono nato a Milano. Negli anni 80, laureato in filosofia, ho iniziato come copywriter all’Ufficio Pubblicità  di Rizzoli Libri.  Negli anni 90 ho collaborato con l’Europeo  - novità tecnologiche - e successivamente con Brava Casa, Anna, Milleidee e Max. All’inizio del nuovo secolo, addetto stampa alla start up che ha creato RCS WEB, ho continuato  a scrivere su Max,  con contributi al mitico spin off tecnologico Max 2.0 ora da collezionisti. Collaborazione proseguita in Gazzetta dello Sport.it.  Dal 2009 al 2012 ho scritto anche sul  mensile filosofico scientifico KOS. Il mio avatar l’ha  scelto mia figlia Irene, con la quale condivido l’idolatria per Bob Dylan, ma che non sopporta la mia passione per le opere di Mozart.