Eminem (ancora) contro Donald Trump: «Sei uno stronzo»

103
0
Eminem a Glasgow | Foto di Jeremy Deputat

A dieci mesi dalla pubblicazione di Campaign Speech, brano che attacca violentemente Donald Trump e sposa la causa di Black Lives Matter (il movimento che si batte da anni contro la violenza verso le persone di colore), Eminem è tornato ad attaccare l’attuale presidente americano.

«Scozia, potresti essere la nostra nuova casa, perché le cose non stanno andando affatto bene negli Stati Uniti. Voglio solo sfruttare questo momento e dire stronzo a Donald Trump», ha detto il rapper americano durante la sua esibizone al Bellahouston Park di Glasgow, mentre al Reading Festival – due giorno dopo – ha incitato la folla (oltre 90mila spettatori) portandola ad urlare al cielo: «FUCK TRUMP», per poi aggiungere: «Non voglio causare polemiche e non farò nomi, ma questo stronzo, Donald Trump, proprio non riesco a sopportarlo». Il tutto è stato ripreso e postato sui social, di seguito il video.

 

CONDIVIDI

Nasce a Viterbo nel marzo di un anno dispari. Il primo album che acquista è… Sqérez? dei Lunapop. Il suo sogno? Vedere i fratelli Gallagher ancora una volta insieme su un palco.