Diventano ottanta i concerti di Bruce Springsteen a Broadway

492
0

Sono andati polverizzati in pochissimi minuti i 37mila biglietti messi in vendita ieri mattina su Ticketmaster per i 40 concerti di Bruce Springsteen a Broadway, per questo l’artista di Born in The U.S.A. ha deciso di prolungare la sua permanenza nella Grande Mela aggiungendo ulteriori dieci settimane di live per un totale di 80 date nel prestigioso teatro di New York.

Springsteen on Broadway inizierà il 3 ottobre 2017 e terminerà (per il momento) il 3 febbraio 2018, con una pausa solamente dal 31 dicembre all’8 gennaio.

«Volevo fare degli show che fossero intimi e personali il più possibile», ha spiegato Springsteen durante la conferenza stampa di presentazione. «Ho scelto Broadway per questo progetto perchè ha dei bei teatri antichi e mi sembravano la collocazione giusta per ciò che avevo in mente. Di fatto, con una o due eccezioni, i 960 posti del Walter Kerr Theatre sono probabilmente la location più piccola in cui abbia suonato negli ultimi quarant’anni. Il mio show è solo me, la chitarra, il piano e le parole e la musica. Una parte dello spettacolo è parlata e una parte è cantata. Segue vagamente l’arco della mia vita e del mio lavoro».

I biglietti per le nuove date saranno messi in vendita il 7 settembre sempre sul circuito Ticketmaster.

CONDIVIDI

Nasce a Viterbo nel marzo di un anno dispari. Il primo album che acquista è… Sqérez? dei Lunapop. Il suo sogno? Vedere i fratelli Gallagher ancora una volta insieme su un palco.