Nemesi. Il ritorno di Walter Hill

Chirurga per vendetta cambia sesso al killer del fratello. Il killer per vendetta...

42
0

Nemesi 
di Walter Hill
con Sigourney Weaver, Michelle Rodriguez, Tony Shalhoub, Anthony LaPaglia, Terry Chen
Voto 6+

Walter Hill (I guerrieri della notte, Driver, 48 ore, eccetera eccetera) torna con una storia curiosa, non trascendentale, e ci offre il divertissement di Michelle Rodriguez visibilmente con barba finta che un brutto giorno si risveglia senza barba: il regista vuole farci credere che era un killer maschio, che ha colpito il fratello della terribile chirurga lesbica Sigourney Weaver e che lei per punizione l’ha trasformato in donna. Questa è la storia che la chirurga sta raccontando a un ispettore medico in manicomio. Assistiamo quindi alla controvendetta della Rodriguez che con molta nonchalance, dopo una cruenta operazione di cambio di sesso, se ne va in giro con pistoloni vari e fa stragi mentre tenta di capire come tornare a far l’amore con la sua amante. Il riferimento principe è ai vecchi noir e pulp a base di medici clandestini che trasformavano gangster paranoici. Quindi molte citazioni dal vecchio cinema e anche dai molti action che Hill ha firmato. A volte anche divertente, non rivoluzionario…

CONDIVIDI

Marco Bacci scrive di cinema, tecnologia e libri. Ogni tanto scrive romanzi. È un ex di molti lavori