I tatuaggi emozionali della PFM

0

Sono passati 14 anni dall’ultimo album di inediti. Sarà forse per questo che la PFM ha deciso di tornare sul mercato discografico con un’opera imponente? Doppio CD: una versione in inglese e una in italiano, con testi che non sono la traduzione gli uni degli altri. Emotional tattoos: i tatuaggi emozionali che solo un linguaggio universale come la musica è in grado di imprimere sulla pelle.
Ne abbiamo parlato con Franz Di Cioccio e Patrick Djivas.

 

 

CONDIVIDI
Nata a Venezia, studentessa di Giurisprudenza a Padova e giornalista a Milano. Classe '93. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, D.Repubblica.it e Young.it. Giornalista pubblicista, da sette anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia. Mi trovate anche su Amica.it, la Nuova Venezia, il Mattino di Padova, la Tribuna di Treviso, FoxLife, Trentino, Alto Adige, DireDonna e Italpress.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here