Fink in concerto al Magnolia di Segrate: le foto della serata

130
0
Fink in concerto al Circolo Magnolia di Segrate (MI) il 1 novembre 2017 - © Foto: Riccardo Medana

Mercoledì 1 novembre 2017 il tour europeo di Fink ha fatto tappa al Circolo Magnolia di Segrate (MI), una data molto attesa dai fan del cantautore britannico che sta portando sul palco i brani del suo ultimo lavoro Resurgam assieme ai suoi più grandi successi.

Gli spettacoli di questo tour sono preceduti dalla proiezione di MIXTISQUE: una speciale realizzazione cinematografica, un collage di filmati documentari, ispirazioni musicali e clip realizzate dalla band stessa.

Fink, pseudonimo di Fin Greenall, esordisce nel 2000 come dj con l’album Fresh Produce riscuotendo un discreto successo nel mondo dell’elettronica che gli consente di farsi un nome come produttore, tra gli altri, di una giovanissima Amy Winehouse. Col passare degli anni, Fink rinnega la dance e si dedica alla musica più tradizionale: si unisce a Tim Thornton e Guy Whittaker, “cede” il suo nome d’arte alla band che nel 2006 dà alle stampe Biscuits For Breakfast, album dalle sonorità folk e blues che impressiona favorevolmente la critica. È solo il primo di una serie di apprezzati lavori i cui singoli negli anni sono spesso stati utilizzati all’interno erie tv popolari come CSI: NY, Dr. House e The Walking Dead. Inoltre, Greenhall ha collaborato con John Legend in Move, brano composto per la colonna sonora del pluripremiato film 12 Anni Schiavo.

La parentesi italiana del tour di Fink si chiuderà giovedì 2 novembre 2017 al Quirinetta di Roma (biglietti ancora disponibili su Ticketone).

La photogallery del concerto di Fink al Circolo Magnolia di Segrate (MI), mercoledì 1 novembre 2017

CONDIVIDI

Non ha ancora capito cosa farà da grande, ma per adesso ha in tasca una laurea magistrale in Ingegneria Informatica, fa lo sviluppatore Web freelance, collabora con il Politecnico di Milano e con varie società di comunicazione. Ama lavorare dietro le quinte e, in generale, “si ripete spesso che è fortunato” (cit.). Appassionato di musica, eventi e fotografia live, adora andare ai concerti e quando può si precipita sotto il palco a scattare. Si (pre)occupa della parte tecnica di Spettakolo.it (quindi se il server crolla è colpa sua).