4 novembre 2008, muore Michael Crichton

86
0

Nato nel 1942 a Chicago, Michael Crichton di sicuro vi sarà un nome più o meno familiare essendo il papà di Jurassic Park, che scrive nel 1990 come romanzo, subito tradotto in sceneggiatura per Spielberg, ma anche l’ideatore di E.R. sul piccolo schermo.

Medico e antropologo per educazione, Michael Crichton diviene per passione scrittore, poi sceneggiatore ed infine anche regista di buon livello. Il suo punto di forza rimane però la narrazione, e proprio la sua educazione da scienziato è visibile quando narra in modo immaginifico teorie e pratiche scientifiche, mettendo insieme, per parafrasare Einstein, il mondo della conoscenza e quello dell’immaginazione. Insomma, un Isaac Asimov un po’ più versatile.

Tra gli altri suoi lavori portati sul grande schermo: il Mondo dei Robot (di cui è anche regista e con un Yul Brynner da antologia), Andromeda, Sol levante, Rivelazioni (proprio quello con Michael Douglas e Demi Moore), Il tredicesimo guerriero.

Alla sua scomparsa per un cancro è l’amico Steven Spielberg a scriverne l’elogio funebre: “al confronto del Talento di Michael, i suoi dinosauri in Jurassic Park erano piccoli”.

Altre ricorrenze

  • 1961, nasce Ralph Macchio, il Danny Russo di The Karate Kid.
  • 1969, nasce Matthew Mc Conaughey, attore oscar per Dallas Buyers Club.
CONDIVIDI

Nato a Reggello (FI) nel 1973, laurea in giurisprudenza saggiamente messa in bacheca e praticamente mai utilizzata, si trasferisce a Milano nel Settembre 2001, dopo trascorsi in UK e USA, qualche giorno prima del crollo delle Torri Gemelle (dunque, con alibi). Professionista in ambito Risorse Umane, Coach e Formatore, adora i libri, i fumetti (supereroistici in primis), la storia, i viaggi, i gatti e naturalmente il cinema, soprattutto pop e a stelle e strisce. Nerd a tutti gli effetti.