Nasce su Facebook un’alleanza per difendere “i diritti dei vaschisti”

0
vaschisti

Tre pagine Facebook dedicate a Vasco Rossi, con centinaia di miglia di like complessivi, uniscono le loro forze per «difendere la libertà e i diritti dei fans del kom». Le tre pagine sono I Vaschisti, Siamo solo noi e Liberi liberi e insieme contano oltre 260mila like.

Gli stessi amministratori definiscono le tre pagine «tra le più estreme del panorama “fansistico” su Vasco Rossi» e ricordano le loro battaglie contro il caro biglietti, il fan club (bollato come “macchina da soldi”) e quello che definiscono «l’utilizzo della figura di Vasco per doppi fini». Mettono tutto in discussione, in fondo, tranne una cosa: l’amore per Vasco.

«Noi combattiamo per i nostri diritti di Vaschisti – spiegano –  poiché attorno la figura Vasco Rossi ruota una macchina di soldi incredibile. Molte volte escono prodotti e canzoni solo per far guadagnare la casa discografica e gli addetti ai lavori. Siamo gli unici che abbiamo sempre denunciato le ingiustizie. Anche attaccando Vasco che adoriamo alla follia».

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here