Klugmann: «A Masterchef non porto il mio essere donna, ma il mio essere chef»

90
0

Squadra che vince non si cambia? Ni. I dati avrebbero dato ancora ragione al quartetto Cracco/Barbieri/Cannavacciuolo/Bastianich, eppure questa volta il “cavallo di razza” Carlo Cracco, “destellato”, non farà parte della squadra di giudici della nuova edizione di Masterchef, da stasera su Sky Uno. Al suo posto, Antonia Klugmann. Le famose “quote rosa” sono arrivate anche nella cucina di Masterchef? Probabilmente a lei questa espressione non piacerebbe…

CONDIVIDI
Nata a Venezia, ma vivo a Milano. Classe '93. Diploma al liceo scientifico-linguistico, ultimo anno di Giurisprudenza all'Università di Padova e un Erasmus in Spagna. Tanti interessi: dalla scrittura alla musica, dai viaggi alla politica. Musicista per diletto e aspirante giornalista. Prime collaborazioni con Max/Gazzetta dello Sport, Radio Base di Mestre, Young.it e NonSoloCinema.com. Giornalista pubblicista, da cinque anni inviata alla Mostra del Cinema di Venezia. Mi trovate anche su D.Repubblica.it, Amica.it, La Nuova Venezia, il Mattino di Padova e la Tribuna di Treviso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here