Il Capodanno di Ermal Meta: 3 show in 24 ore

7597
0
Ermal Meta

Il 2017 per Ermal Meta è stato semplicemente straordinario. Ovvio che voglia finirlo e iniziare il 2018 nel migliore dei modi. E per lui il migliore dei modi è suonare. Qualche giorno fa lo ha pure twittato: «Non riesco a non fare concerti… sorry». Così la notte di San Silvestro si esibirà in due diverse città, Bologna e Firenze, e la sera del primo dell’anno sarà a Pescara. Un’autentica trottola!
Ma procediamo con ordine. La prima esibizione è programmata all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno: lì si svolgerà lo spettacolo Capodanno In Musica, che a partire dalle ore 21 sarà trasmesso in diretta su Canale 5, Radio 105, R101 e Radio Subasio. Presenterà Federica Panicucci e, oltre ad Ermal Meta, tra gli ospiti ci saranno Alexia, Annalisa, Benji e Fede, Michele Bravi, Alex Britti, Federica Carta, Fred De Palma, Elodie, Francesco Gabbani, Chiara Galiazzo, L’Aura, Marco Masini, Fabrizio Moro, Nesli, Gabry Ponte, Noemi, Riki, Ron, Enrico Ruggeri, Anna Tatangelo, Thomas, Mario Venuti e Michele Zarrillo. La cosa che fa storcere un po’ il naso di questo appuntamento è che al pubblico, in pratica per fare da figurante per una trasmissione Tv, gli fanno pagare un biglietto variabile fra i 30 e i 58 euro.
Ermal MetaTornando ad Ermal, finita la sua esibizione salirà in auto per andare a Firenze, dove è previsto un grande spettacolo in piazzale Michelangelo, che inizierà alle 20,30 con la comicità di Lorenzo Baglioni, per proseguire con Morgan (ore 21,15), Raphael Gualazzi (ore 22,30) e concludersi con Ermal Meta (ore 00,15). In questo caso la radio ufficiale è Radio Italia.
Ma per Ermal non finisce qui, infatti la sera di Capodanno, alle 20,30, farà un concerto in Piazza della Rinascita a Pescara. Insomma, quale modo migliore per finire un anno magico e iniziarne un altro che sicuramente gli regalerà altre grandi soddisfazioni?
Ermal MetaRiguardo la serata di Firenze, il Comune ha diramato alcune informazioni che torneranno senz’altro utili a chi vorrà partecipare. Eccole:
MANGIARE – Al piazzale Michelangelo sarà attivo un presidio di street food per tutti i gusti, dal lampredotto alla piadina, dalla pasta alla tipica cucina toscana.
VIABILITÀ – I viali di accesso al piazzale Michelangelo saranno chiusi dalle 20.30 del 31 dicembre alle 2.30 del primo gennaio.
Sarà attiva una NAVETTA GRATUITA per piazzale Michelangelo da Piazza Beccaria (fermate di riferimento Giovine Italia/ Amendola) al Piazzale di Porta Romana (capolinea Porta Romana) sia in andata che in ritorno con una frequenza media di 10 minuti dalle ore 20 alle 22.30 il 31 dicembre in condizioni di traffico regolare. Il servizio riprenderà dalle ore 01.15 fino alle 03.00 del 1 gennaio con la medesima frequenza.
In Piazza Beccaria e a Porta Romana si potrà lasciare l’auto nei PARCHEGGI di struttura Sant’Ambrogio, Beccaria e Oltrarno-Calza (info qui).
Per chi viene in auto attivo anche il PARCHEGGIO VILLA COSTANZA, a cui si accede direttamente dall’autostrada A1 grazie all’uscita “Villa Costanza” tra Scandicci e Impruneta sia direzione nord che sud: si parcheggia l’auto, senza uscire dall’autostrada, e si accede al capolinea della linea tramviaria T1 che collega Scandicci al centro di Firenze in pochi minuti. La TRAMVIA viaggerà senza interruzioni tutta la notte (info qui).
Per i MOTORINI sarà possibile accedere da viale Galileo mentre A PIEDI si salirà dalle rampe di viale Poggi e dal viale Galileo. I DISABILI dovranno accedere dalle rampe di viale Poggi, dove troveranno parcheggi dedicati.
La ZONA A TRAFFICO LIMITATO (centro storico di Firenze, a cui si accede solo con permesso) sarà attiva dalle 18 alle 8 del mattino successivo.
SICUREZZA – Al Piazzale Michelangelo, così come previsto dalla recente Circolare Gabrielli, è prevista una capienza massima di partecipanti, stabilita in 15 MILA PRESENZE. Una volta raggiunto questo numero, le persone non potranno entrare accedere ma potranno rimanere nell’area circostante. Agli accessi ci saranno controlli con METAL DETECTOR, inoltre sarà VIETATO INTRODURRE FUOCHI D’ARTIFICIO, BOTTIGLIE E QUALSIASI OGGETTO ATTO A OFFENDERE.
INFO E AGGIORNAMENTI
www.comune.fi.it
https://twitter.com/comunefi
http://www.facebook.com/cittadifirenzeufficiale
#capodannofirenze

CONDIVIDI
Massimo Poggini è un giornalista musicale di lungo corso: nella seconda metà degli anni ’70 scriveva su Ciao 2001. Poi, dopo aver collaborato con diversi quotidiani e periodici, ha lavorato per 28 anni a Max, intervistando tutti i più importanti musicisti italiani e numerose star internazionali. Ha scritto i best seller Vasco Rossi, una vita spericolata e Liga. La biografia; oltre a I nostri anni senza fiato (biografia ufficiale dei Pooh), Questa sera rock’n’roll (con Maurizio Solieri), Notti piene di stelle (con Fausto Leali) e Testa di basso (con Saturnino). Ultimo libro uscito: "Lorenzo. Il cielo sopra gli stadi".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here