Gabry Ponte a Bologna e Bari: ha il dono dell’ubiquità?

0
Gabry Ponte

La polemica è partita sul web, con alcune segnalazioni sui social di spettatori che erano all’Unipol Arena di Bologna, e i primi a riprenderla sono stati quelli del sito Alladiscoteca: Gabry Ponte ha forse il dono dell’ubiquità? Come poteva essere, la notte di San Silvestro, praticamente in contemporanea, sia a Bologna sia a Bari?
La risposta è semplice: uno dei due show era registrato. Ed essendo presenti in piazza a Bari decine di migliaia di persone che lo hanno visto in carne ed ossa, il Dj set registrato non poteva essere che quello di Bologna, mandato in diretta a Canale 5 e da tre radio importanti come Radio 105, R101 e Radio Subasio. Del resto non è la prima volta, né sarà l’ultima, che un programma televisivo, o parte di esso, viene registrato nelle ore o nei giorni precedenti la messa in onda.
Ma c’è un ma: in questo caso il pubblico doveva pagare un biglietto, nemmeno troppo economico: variava dai 30 ai 60 euro. E nella locandina di Capodanno in Musica (questo il titolo dello show televisivo, peraltro ampiamente sponsorizzato) Gabry Ponte veniva annunciato tra gli ospiti. Per questo motivo più di uno spettatore si è sentito preso per il naso: oltre a dover pagare per fare la comparsa, non ha nemmeno potuto assistere all’esibizione live di uno degli ospiti più attesi. E che Gabry Ponte sia uno capace di attrarre le masse non lo scopriamo certo oggi.

Gabry Ponte

CONDIVIDI
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here