Flusso Sonoro, da Perugia due rapper che non si fingono gangsta

0
Flusso Sonoro

I Flusso Sonoro sono una crew perugina formata da due giovani rapper: Thug e Korbe. Il loro primo mixtape, Vivilo, è il manifesto della loro filosofia artistica: la volontà di superare le convenzioni legate ai simboli del rap e dell’hip hop e la scelta di non fingersi gangsta, ma di parlare della loro realtà. I singoli usciti negli ultimi mesi hanno ottenuto un’ottima visibilità sul web, portando la crew nei roaster della Bounce Records, l’etichetta fondata da Francesco Giorucci aka Chis Kee, Giorgio Vescarelli e Alessandro Minestrini.

I Flusso Sonoro ora lanciano un nuovo singolo, che si intitola Malandrini: è un pezzo che parla di ribellione, ma in un’accezione diversa dai canoni tradizionali. Nel linguaggio della crew, malandrino è infatti chi, nel bene e nel male, fa ciò che più ama, senza scendere a compromessi con convenzioni e preconcetti.

Il singolo è stato registrato negli studi di Macrobeats, l’etichetta di Macro Marco che quest’anno ha compiuto dieci anni di attività. Le strumentali sono state prodotte da Gheesa. Il video estratto è stato girato tra Milano, Perugia e Reggio Emilia da Guglielmo Sergio.

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here