Patti Smith torna in Italia per una data unica

0
Patti Smith

La sacerdotessa del rock sembra davvero che ami il nostro Paese, e soprattutto la Capitale. Patti Smith, infatti, tornerà a Roma il prossimo 10 giugno per un unico evento speciale, dopo le esperienze dello scorso anno, alla Cavea auditorium Parco della Musica.

La straordinaria cantautrice americana, in occasione dei 15 anni dell’Auditorium Parco della Musica offrirà uno spettacolo per inaugurare la stagione estiva dell’Auditorium insieme a Lenny Kaye, Tony Shanahan, Jay Dee Daugherty  e Jackson Smith.

L’anno appena trascorso è stato molto positivo per Patti, che ha ricevuto la laurea ad honorem in Lettere classiche e moderne presso l’Università degli Studi di Parma, ha tenuto la sua personale mostra fotografica “Higher Learning” (sempre a Parma), un tour dal titolo “Grateful” con il quale l’artista ha espresso il suo affetto nei confronti dell’Italia e, in ultimo, una serie di speciali eventi a dicembre che l’hanno vista esibirsi in una serie di speciali concerti-reading, accompagnata sul palco dalla figlia Jesse, oltre al prestigioso Concerto di Natale a Città del Vaticano.

Una carriera che non ha bisogno di presentazioni e che ha visto Patti Smith (al secolo Patricia Lee Smith) sempre coerente a se stessa, al suo spirito da pura ribelle, ai suoi valori, una vera icona (senza esagerare) che ha mostrato a tutti il suo modo di essere anche quando era palesemente scomodo, diventando musa per molti grandi artisti, da Bruce Springsteen agli U2.

Di seguito, i prezzi dei biglietti dello spettacolo:

tribunetta alta: 26.50 € + d.p.

tribuna laterale: 35,00 € + d.p.

tribuna mediana: 43,50 € + d.p.

tribuna centrale: 52,50 € + d.p.

parterre laterale: 57,00 € + d.p.

parterre: 61,00 € + d.p.

 

I biglietti  saranno in vendita su Ticketone (online ed offline)  dalle ore 11 di martedì 23 gennaio.

 

CONDIVIDI
Nata in Calabria, classe '86. Un diploma di Liceo Scientifico che però mi ha portato ad una laurea in Lingue e Letterature straniere. La musica e la letteratura sono sempre state la colonna portante della mia vita in ogni loro sfumatura. Sognatrice ostinata ma realista al punto giusto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here