A Messina Vasco Rossi, Negramaro e (ma nel 2019) Madonna?

0
Madonna

Messina si candida a diventare una delle capitali della musica italiana? Stando a un documento approvato ufficialmente dal consiglio comunale pare proprio di sì. La locale giunta ha infatti ratificato un documento con il quale si concede lo stadio San Filippo per una serie di concerti. In realtà è un piano a lunga scadenza, dato che abbraccia ben due estati, quella del 2018 e quella del 2019.
Nella delibera, secondo quanto rivelato dalla Gazzetta del Sud e da un altro sito locale, TempoStretto, vengono citati esplicitamente tre eventi. Due erano già noti, quello di Vasco Rossi, che si terrà il 21 giugno (e c’è chi parla di una possibile replica la sera successiva) e quello dei Negramaro dell’8 luglio. Entrambi gli appuntamenti sono già stati annunciati ufficialmente da settimane. Ma ora ne spunta un terzo, del quale finora non si sapeva nulla: un concerto che si effettuerà il 19 giugno 2019 e che avrà per protagonista una non meglio identificata “star internazionale di altissima levatura”.
Su richiesta della società Musica da Bere Srl di Catania, infatti, la giunta ha deliberato la concessione dello stadio (comprensivo della foresteria, delle aree destinate al servizio bar ristoro, delle aree esterne ed interne) per il periodo che va dal 13 Giugno al 11 Luglio 2018 (quindi i concerti di Vasco e dei Negramaro) e dal 12 al 22 giugno 2019. L’accordo specifica anche che La società Musica da bere Srl potrà usufruire dell’area parcheggi del PalaRescifina per le giornate del 20-21-22-23 giugno 2018 e dal 7 al 9 Luglio 2018 e per le date dal 18 al 20 giugno 2019.
È noto anche l’accordo economico: il Comune incasserà  20.000 € iva inclusa, oltre a 10.000 € iva inclusa per ogni eventuale replica dello stesso artista da pagare prima dell’effettuazione dei concerti, nonché la somma di 800 € per ogni giornata di effettivo utilizzo per consentire l’allestimento, il disallestimento e la messa in sicurezza dell’impianto, inoltre gli organizzatori dovranno versare  1 euro per ogni biglietto venduto.
Naturalmente è subito scattato il toto-artista. Chi potrebbe essere? Qualcuno ha immediatamente detto Lady Gaga, che come noto ha origini siciliane, ma pare che Miss Germanotta debba rispettare un contratto a lungo termine a Las Vegas. A questo punto la più indiziata pare Madonna, che quasi certamente nel 2019 farà un nuovo tour mondiale e che da qui ad allora potrebbe pubblicare un nuovo album. Come si dice in questi casi, chi vivrà vedrà.

CONDIVIDI
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here