Addio a Sergio Della Monica, ex componente dei Planet Funk

0
Sergio Della Monica

In seguito alle complicazioni dovute a una polmonite, ci ha lasciato la notte scorsa Sergio Della Monica, musicista molto apprezzato (i suoi strumenti erano il basso e la chitarra), per anni componente dei Planet Funk, ensemble famoso anche oltre frontiera. Il gruppo era nato nel 1999 dalla fusione dei Souled Out (di cui, oltre a Della Monica, facevano parte Alessandro Sommella e Domenico “GG” Canu) e i Kamasutra (ovvero Alex Neri e Marco Baroni).
Sergio aveva contribuito alla realizzazione dei primi due album dei Planet Funk Non Zero Sumness (2002) e The Illogical Consequence (2005), dai quali erano stati estratti singoli diventati hit internazionali come The Switch, Inside All the People, Who Said e Stop Me.
Quando gli si domandava quali erano i suoi gusti musicali, era solito rispondere: «Ci piace il funk, il rock, la house, la trance, il trip hop: abbiamo deciso di unirci e mixare nella stessa “pentola” tutte le influenze sonore degli ultimi 20 anni e vedere cosa veniva fuori». Sergio Della Monica, citava tra le sue influenze Pink Floyd, King Crimson, Police, Clash, Brian Eno, Underworld, Leftfield, New Order e Depeche Mode.

CONDIVIDI
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here