Elio e le Storie Tese: al Collisioni Festival di Barolo l’ultimo concerto della band

0
Elio e Le Storie Tese in © Foto: Riccardo Medana

Pochi minuti fa gli Elio e le Storie Tese in diretta ai microfoni di RTL 102.5 hanno svelato l’arcano sulla fine del gruppo: il 29 giugno si esibiranno al Collisioni Festival di Barolo (Cuneo) con il loro ultimo concerto con tanti ospiti straordinari e amici sul palco.

Quest’anno Collisioni compie 10 anni e decide di aprire questa importante edizione proprio con l’ultima data del Tour d’Addio di Elio e le Storie Tese che sarà indimenticabile: la più grande festa mai concepita dagli Elio e le Storie Tese che lasceranno i fan non solo con un ultimo concerto memorabile ma con un intero weekend dedicato.

Venerdì 29 giugno la band salirà sul palco per vivere insieme ai fan uno dei momenti più significativi di una carriera lunga 38 anni di successi con l’ultimo concerto della loro storia, mentre sabato 30 giugno saranno invitati sul palco centrale di Letteratura del Festival per un’ultima chiacchierata, nella cornice di un weekend fatto di incontri, concerti e degustazioni gratuite di Barolo e dei migliori prodotti wine and food italiani.

Collisioni è il festival agrirock di letteratura e musica con concerti, incontri e dibattiti nelle varie piazzette dell’antico borgo di Barolo patrimonio dell’Unesco. Nel cartellone 2018 c’è già un grande cast di artisti internazionali, dall’unica data italiana dei Depeche Mode, a Steven Tyler, Lenny Kravitz, Max Nek e Renga e Caparezza. 

Per informazioni www.collisioni.it

Le prevendite saranno disponibili da oggi, giovedì 22 marzo, alle ore 18.00 su www.ticketone.it e da lunedì 26 marzo alle ore 11.00 nei punti vendita abituali.

CONDIVIDI
Nato a Roma nel 1984, ma vivo a Venezia per lavoro. Musicista e cantante per passione e per diletto, completamente autodidatta, mi rilasso suonando la chitarra e la batteria. Nel tempo libero ascolto tanta musica e cerco di vedere quanti più concerti possibili, perchè sono convinto che la musica dal vivo abbia tutto un altro sapore. Mi piace viaggiare, e per dirla con le parole di Nietzsche (che dice? boh!): "Senza musica la vita sarebbe un errore".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here