Sequestrati otto siti truffa che “vendevano” i biglietti di Vasco Rossi

0
Vasco Rossi

Una buona notizia arriva dall’Emilia Romagna, dove un’indagine della polizia postale, coordinata dal pubblico ministero Luca Venturi, ha portato al sequestro di otto siti internet che si spacciavano per rivenditori ufficiali dei biglietti dei concerti di Vasco Rossi, in programma tra la fine di maggio ed il mese di giugno.

La tecnica era semplice: i siti erano simili a quelli dei canali ufficiali, con minime variazioni di nomi e di grafica. Molti fan disattenti purtroppo sono caduti nella trappola. Ora il giudice per le indagini preliminari Alberto Gamberini ha oscurato e sequestrato questi siti farlocchi, mentre un 60enne vicentino ed un 42enne moldavo, entrambi residenti in provincia di Padova, sono stati denunciati. L’accusa è di sostituzione di persona, contraffazione di marchi e turbata libertà di commercio.

Era stata Best Union a sporgere denuncia: si tratta dell’azienda titolare di Vivaticket, l’unica autorizzata a vendere i biglietti tramite il sito vascononstop.vivaticket.

Nell’attesa che la giustizia faccia il suo corso e senza voler ovviamente anticipare verdetti che non ci competono, non possiamo però che rendere merito ad un’inchiesta che ha lo scopo di tutelare i fan alla ricerca di un biglietto per un concerto. Tra secondary ticketing e siti truffa, la vita dei fan è sempre più difficile: ben venga ogni iniziativa che cerchi di riportare un po’ di ordine in un settore negli ultimi anni finito troppo spesso sotto i riflettori della cronaca.

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here