Taylor Swift sale a sorpresa sul palco del bar di Nashville dove fu scoperta

0
Taylor Swift

L’altro giorno Taylor Swift ha voluto fare una fantastica sorpresa ai clienti del Bluebird Café, piccolo locale di Nashville dove fu scoperta più di 10 anni fa. Taylor Swift iniziò ad esibirsi regolarmente in quel bar quando aveva appena 15 anni. Una sera tra il pubblico c’era il produttore Scott Borchetta, il quale rimase così colpito dalla grinta di Taylor che le propose di firmare un contratto con la sua neonata etichetta discografica, la Big Machine Records, pubblicando nel 2006 il suo primo album in studio, intitolato semplicemente Taylor Swift, che rimase nelle charts americane per 275 settimane, vendendo oltre cinque milioni di copie. Il successo si è ripetuto anno dopo anno, e ancora non accenna a diminuire.

Ebbene, sabato sera Taylor Swift è tornata in quel locale ed è salita sul palco, proponendo un breve set acustico che ha lasciato a bocca aperta i pochi fortunati presenti (una cinquantina di persone in tutto): ad invitarla sul palco è stato il cantautore country Craig Wiseman, lei ha imbracciato una chitarra ed ha cantato tre pezzi, Shake it off, Better Man e Love Story.
Ecco il video ripreso da uno degli spettatori presenti di Shake it Off:

Ed ecco quello di Better Man:

CONDIVIDI
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here