Franklin Global Quality, 4 amici che amano la grande musica

0
Franklin Global Quality

Il 4 aprile 2018 per la capitale è un giorno speciale. Al Quirinale iniziano le consultazioni per la formazione del nuovo governo, la “magica” di mister Eusebio di Francesco contende al blasonato Barcellona l’accesso alle semifinali di Champions League ed i Franklin Global Quality fanno il loro esordio dal vivo nel cuore della città, a due passi dal Colosseo.

Dopo l’uscita del loro primo disco, il 23 Marzo scorso, il quartetto composto da Linda Gambino, Mauro Della Rocca, Maurizio Campagnano e Mauro Buttinelli si esibirà sul palco del Le Mura Music Pub (Via di porta Labicana nr. 24). L’inizio del concerto è fissato per le 22:30, così da consentire ai supporter giallorossi di guastarsi l’affascinante sfida con i catalani prima di perdersi tra le multiformi sonorità che il gruppo riesce brillantemente ad esprimere. Franklin Global Quality

 

«Franklin Global Quality è un progetto che nasce dalla collaborazione di 4 amici, che, dopo aver passato la vita a suonare per altri, a produrre dischi di altri, a sostenere grande musica, hanno deciso di lavorare a qualcosa di proprio» ci racconta Mauro Buttinelli. Che prosegue «I brani, tutti inediti, sono il frutto di una lunga gestazione, composti e costruiti senza una scadenza, con l’unico obiettivo della qualità. Il filo conduttore è il Rock, quello sanguigno, immediato, con la R maiuscola, filtrato però dalle esperienze e dai gusti musicali di noi quattro. I brani sono stati pensati e costruiti per poter essere suonati, anzi, perfettamente riprodotti dal vivo, e li presenteremo domani in uno dei locali di tendenza della capitale: Le Mura».

Franklin Global Quality – Ascoltali su Spotify

CONDIVIDI
Sannita di nascita, romano di adozione, pesarese per amore. Maturità classica, iscritto al terzo anno di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali all'Università degli Studi "Orientale" di Napoli. Giornalista pubblicista dal 2009. Una smodata passione per la lettura, lo sport, la musica, i viaggi e la politica ed una forte inclinazione all'associazionismo. Un'attrazione fatale per tutto ciò che è comunicazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here