Matthew Modine sarà il presidente della giuria del Riviera International Film Festival

0
Matthew Modine
Matthew Modine

Sarà Matthew Modine il presidente della giuria – sezione film – della seconda edizione del Riviera International Film Festival, rassegna riservata ai registi under 35, in programma a Sestri Levante dal 2 al 6 maggio.

L’attore statunitense, 59 anni, in carriera ha recitato al servizio di grandi registi come Stanley Kubrick (era il marine Joker in Full Metal Jacket), Robert Altman (Streamers e America oggi), Alan Parker (Birdy – Le ali della libertà), Oliver Stone (Ogni maledetta domenica) e Christopher Nolan (Il cavaliere oscuro – Il ritorno), solo per citare qualche nome. Capitanerà una giuria composta anche dall’attrice Violante Placido, dallo sceneggiatore Ed Solomon, dalla scrittrice e giornalista Paola Jacobbi e dall’agente John Campisi (parentesi gossip: per cinque anni è stato il fidanzato di Hilary Swank).

L’ambientalista australiano Nigel Tapper, premio Nobel nel 2007 insieme ad Al Gore e professore di scienze ambientali all’Università di Melbourne, sarà invece il presidente della giuria sezione documentari. Lavorerà insieme all’imprenditrice Gaia Trussardi (figlia di Nicola, direttore creativo del gruppo di famiglia e, altra parentesi gossip, compagna dell’attore Adriano Giannini) e all’attrice cilena Cote de Pablo (l’agente speciale Ziva David di NCIS). Tapper terrà anche una conferenza a Portofino, sui cambiamenti climatici, il 4 maggio.

Il programma del Festival prevede in concorso dieci film e cinque documentari. Ci saranno poi cinque film fuori concorso, fra i quali Lovers di Matteo Vicino, che aprirà la manifestazione il 2 maggio. Quel giorno ci sarà la sfilata sul tappeto rosso: presentatrice della serata sarà la giornalista e scrittrice Marta Perego, volto di Iris, lo scorso anno in giuria.

Sono annunciati per l’inaugurazione anche alcuni ospiti importanti: l’attrice Eleonora Giovanardi (era con Checco Zalone in Quo Vadis), la modella ed attrice Nina Senicar e gli attori Edward Dring e Remo Girone (il Tano Cariddi de La piovra). Nel cartellone del Festival figurano anche tre masterclass (con Cote de Pablo, Ed Solomon e Peter Zeitlinger) e quattro panel (con Nigel Tapper, Erri De Luca, Paola Jacobbi e Marta Pozzan).

CONDIVIDI
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here